10 Fatti su Rabbia

Per quanto desideriamo che sia così, questa malattia virale fatale non è una cosa del passato. Ogni pochi minuti, qualcuno al mondo muore di rabbia. Scopri 10 fatti sulla rabbia qui.

  • 01 di 10

    Rabbia è un virus puntato a pallini

    Immagini Stocktrek / Getty Images

    La forma microscopica di questo virus è importante per due ragioni, anche se solo per servire da mnemonico (aiuto alla memoria) sulla mortalità di questo agente patogeno.

    La rabbia, con rare eccezioni, è solitamente fatale.

    Questo virus viaggia dalla posizione della ferita da morso lungo i nervi periferici al cervello. L'animale non sembra malato durante questo periodo, chiamato periodo di incubazione . Una volta che il virus raggiunge il cervello, l'animale diventa rapidamente sintomatico e muore abbastanza rapidamente dopo di ciò, di solito entro 7 giorni ... PIÙ o meno.

    Ulteriori informazioni sul virus della rabbia che viaggia attraverso il corpo dal CDC.

  • 02 di 10

    La rabbia viene trasmessa principalmente dalla saliva

    ferita da morso di cane sull'avambraccio di una donna. DR P. MARAZZI / SCIENCE PHOTO LIBRARY / Getty Images

    Le ferite da morso sono la modalità di trasmissione per la maggior parte delle infezioni da rabbia. Una volta che il virus della rabbia raggiunge il cervello, si replica anche nelle ghiandole salivari, rendendo la trasmissione facile e possibile. La trasmissione può avvenire anche attraverso altri percorsi, ma questo è un evento molto più raro.

    Secondo i Centers for Disease Control (CDC): "La trasmissione è stata raramente documentata attraverso altre vie come la contaminazione delle membrane mucose (cioè occhi, naso, bocca), aerosol ... PIÙ trasmissione, e trapianti di cornea e di organi. " Fonte

  • 03 di 10

    Gli animali rabbi potrebbero apparire addomesticati

    Scoiattolo che mangia da una mano di persone

    L'immagine pubblica della rabbia è quella di un animale "selvaggio" o "feroce", come raffigurato nel film classico, Old Yeller.

    Mentre questa manifestazione della rabbia è possibile, molti animali sembrano addomesticati, noti anche come la forma "stupida" o "paralitica" della rabbia. Questo può essere ancora più pericoloso, poiché le persone cercano di prendersi cura degli animali, in particolare della fauna selvatica, che sono più mansueti del solito o sembrano indifesi.

    Gli animali trovati come randagi e poi trovati per essere rabbiosi, potenzialmente espongono molte persone a ... PIÙ questa malattia, come evidenziato in questa notizia.

  • 04 di 10

    A volte non sai di essere stato morso

    Baby Yuma Bat. "Baby Yuma Bat" (CC BY 2. 0) di jamesbadger

    Pipistrelli sono un serbatoio comune per la rabbia negli Stati Uniti. Si intrufolano nelle case e sono abbastanza piccoli da nascondersi nei letti e nelle altre aree comuni della casa, evitando il rilevamento. Altre volte, un animale domestico di famiglia può portare in una mazza malata o una persona può essere un po 'tentando di ottenere un pipistrello fuori di casa. A volte la persona sta dormendo, ignara di un morso.

    Secondo il CDC, circa il 6% dei pipistrelli è rabbioso. Inoltre, "di solito ci sono solo uno o due casi umani all'anno, ma la fonte più comune di rabbia umana nel ... PIÙ Stati Uniti vengono dai pipistrelli."

    Attenzione e "prova di pipistrello" nella tua casa e in altri edifici sono raccomandati

    Continua a 5 di 10 in basso.
  • 05 su 10

    Il 90% dei casi di rabbia negli Stati Uniti proviene da animali selvatici

    Ragazzo che allatta una volpe, Red Fox. Michaela Walch / Getty Images

    Dato che la maggior parte dei cani e gatti negli Stati Uniti sono animali domestici vaccinati, questa non è una sorpresa. Il CDC riferisce: "Più del 90% di tutti i casi di rabbia negli animali segnalati alla CDC ogni anno si verificano in animali selvatici, tra cui i raccoon, i pipistrelli, le moffette e le volpi."

    Il grande pericolo, a parte la natura selvaggia e ovviamente aggressiva, sono gli animaletti o gli adulti che appaiono malati, indifesi o addomesticati. Catturare e cercare di salvarli o riabilitarli potrebbe significare un'esposizione non necessaria a ... PIÙ rabbia. Se trovi una fauna che si adatta a queste descrizioni, è meglio chiamare le autorità locali di controllo degli animali per assisterti.

  • 06 di 10

    Nei paesi in via di sviluppo, la maggior parte dei casi proviene da morsi di cani rabbi

    NANJING, CINA - Il 10 gennaio 2007 a Nanjing nella provincia di Jiangsu, in Cina, è visibile un cartello con la dicitura "Nessuna entrata per i cani". La città ha lanciato una campagna per rimuovere i cani randagi dalle sue strade. Secondo i media statali, la Cina ha intensificato il controllo dei cani quando i casi di rabbia sono aumentati nel 2006. La rabbia ha ucciso più persone in Cina rispetto alla tubercolosi o all'AIDS in ciascuno dei sette mesi precedenti, ha detto il ministero della Salute, provocando un giro di vite nella capitale e in diverse province. controllare i cani non registrati. Nei primi nove mesi del 2006, il ministero della salute ha registrato 2, 254 infezioni da rabbia nelle persone, in aumento del 26. 69% nello stesso periodo del 2005. Cina Foto / Stringer / Getty Images News

    Cani nei paesi in via di sviluppo, entrambi selvatici e quelli tenuti come animali domestici, sono un grande serbatoio di rabbia e una potenziale fonte di infezione umana. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), i cani "sono la fonte di infezione in tutte le circa 50.000 morti annue di rabbia umana in Asia e Africa".

    Milioni di cani vengono uccisi ogni anno nei paesi in cui questo è un problema che aiuta a fermare la diffusione della rabbia. Questo è spesso compiuto con metodi crudeli e inumani e fa poco per aggiustare ... PIÙ il più grande problema della rabbia.

    Cathy King Ph. D. DVM, fondatore di World Vets, un'organizzazione che aiuta sia animali che persone in tutto il mondo, inizialmente ha fondato la sua missione per aiutare questi cani e la loro gente. Guarda questo TEDx talk per ascoltare ciò che il Dr. King e i World Vets stanno facendo in tutto il mondo e negli Stati Uniti: salvare il migliore amico dell'uomo: Dr. Cathy King su TEDxFargo.

  • 07 di 10

    15 milioni di persone in tutto il mondo ricevono tiri post-esposizione ogni anno

    IMMAGINE TEK / Immagini Getty

    ( Fonte: Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS)