10 Passaggi per un genitorialità più consapevole

Immagini di eroi / Getty Images

Uno dei padri che è un visitatore abituale qui a Fatherhood at About. Com ha condiviso alcuni pensieri con me non molto tempo fa via email. "Sento che passo molto tempo mentre un papà reagisce. Cerco di correggere i comportamenti, aiutare con i compiti a casa e aiutare i bambini a fare le faccende domestiche, ma ho la sensazione che dovrei fare di più e ad un livello più profondo. Mi sto aspettando troppo da me stesso? " chiese.

Abbiamo avuto una bella conversazione via email su genitorialità consapevole e alcune cose che potrebbe fare per essere meno reattivo e più intenzionale nella sua genitorialità.

Ho pensato molto a questa idea di genitorialità consapevole. So che sembra un po 'esoterico e simile allo zen, ma è un obiettivo degno per ogni genitore. Essere consapevoli di ogni aspetto della nostra vita tende a ruotare attorno alle idee di essere intenzionali in ciò che facciamo, presenti negli eventi che accadono intorno a noi e attenti al momento in cui ci troviamo. Molte persone potrebbero sentirsi un po 'sopraffatte dall'idea di consapevolezza e di essere intenzionali - dopo tutto, può essere difficile passare il tipico giorno di una mamma o un papà con qualche briciola di sanità mentale rimasta.

Ma la consapevolezza è davvero l'essere il miglior genitore che puoi essere. Quando siamo consapevoli, pensiamo a ciò che stiamo facendo e perché lo stiamo facendo. Se siamo radicati nei principi, è più facile essere più consapevoli di ciò che sta accadendo in questo momento e essere più osservanti.

Connettersi con le ragioni profonde per cui abbiamo scelto di essere genitori può aiutarci a vedere cosa sta succedendo in una luce più chiara.

Quindi, cosa possiamo fare per diventare genitori più consapevoli - più intenzionali e più impegnati?

Sii presente nel momento. Ci sono state così tante volte che sono stato distratto durante la genitorialità - forse più concentrato sulla televisione, sul computer o su ciò che stavo leggendo rispetto ai miei figli.

Quando focalizziamo la nostra attenzione su ciò che sta succedendo e scarichiamo le distrazioni, possiamo essere molto più intenzionali e consapevoli. Se la genitorialità è il nostro ruolo più importante, allora dobbiamo ai bambini essere pienamente presenti e non distratti.

Preoccupati meno dei risultati e di più sull'esperienza. Abbastanza spesso come genitori, ci troviamo più preoccupati del risultato di un'esperienza e meno del processo. In nessun'altra situazione questo è più visibile di quando un bambino sta facendo i capricci. Il nostro obiettivo principale è spesso quello di far smettere il bambino di essere fuori controllo e di smettere di sentirsi in imbarazzo su come gli altri potrebbero percepirci come genitori. Ma i capricci spesso si interrompono più rapidamente se ci concentriamo su ciò che sta accadendo e sul perché il nostro bambino è fuori controllo di quanto lo sarebbe se ci concentrassimo su come riportare i bambini sotto controllo.Pensare a ciò che sta accadendo e aiutare il bambino ad esprimere le proprie frustrazioni in modi più accettabili ci porterà a risultati migliori piuttosto che concentrarsi solo sul risultato desiderato.

Sii umano e vulnerabile. La nostra consapevolezza di genitori si esalta quando ci permettiamo di essere umani e accessibili. L'intenzionalità spesso esce dalla finestra quando non sono autentici e reali.

Il fronte che alleviamo per gli altri spesso appassisce nel calore del ruolo che interpretiamo come genitori. Abbiamo così tanto da guadagnare con le nostre famiglie quando ci vedono essere reali e meno che perfette. Se le nostre famiglie sanno che siamo autentici e vulnerabili, ci apprezzeranno di più e potremo concentrarci su ciò che sta realmente accadendo, non su ciò che percepiamo sta accadendo.

Insegna di più con l'esempio che parlando. L'intenzionalità implica la discussione: essere coerenti e prevedibili. Quando ascoltiamo attivamente (nel vero senso dell'ascolto attivo), possiamo essere molto più consapevoli e intenzionali. Scegliere con cura le nostre azioni per creare un buon esempio per i nostri figli è uno dei tratti chiave della genitorialità consapevole.

Medita e connettiti a livelli più profondi ogni giorno. Molti genitori con cui lavoro hanno sviluppato un'abitudine quotidiana e affermativa.

Può essere difficile nella routine quotidiana sacrificare altre cose per sedersi e meditare, ma l'investimento può portare enormi dividendi in termini di consapevolezza e intenzionalità. Quando ci connettiamo al più profondo di noi, possiamo essere più consapevoli di noi stessi e delle nostre situazioni e quindi migliori per i nostri figli.

Elimina il non essenziale. Una parte importante della consapevolezza è minimizzare la distrazione in modo che possiamo concentrarci sugli aspetti più importanti della vita e della genitorialità. Liberarsi delle cose che ci logorano e che non è fondamentale per le nostre vite e la nostra genitorialità porta a più consapevolezza. Semplifica la tua vita e sbarazzati di ciò che non è importante in modo che tu possa concentrarti sui più importanti.

Esci da te stesso e osserva. Ricordo un'esperienza genitoriale dei miei primi anni paterni che ancora mi addolora pensare. Ho fatto delle scelte davvero sbagliate che disciplinano uno dei miei figli. Non ero fisicamente abusivo, ma ho fatto alcuni commenti che rimpiango fino ad oggi. Tante volte da allora, ho cercato di immaginare di essere la "mosca sul muro" e vedere come guardavo e come suonavo a mio figlio. Riascoltare quel problema più e più volte mi ha aiutato a non fare lo stesso errore due volte, parlando del mio ego invece che per amore e compassione. Le esperienze negative del debriefing possono aiutarci a imparare cosa non fare la prossima volta.

Accetta chi sei e sii in pace con quello. Le persone consapevoli sanno chi sono e si accettano come imperfetti e imperfetti. Arrivare alla pace intorno a chi siamo, anche se stiamo cercando di migliorare, è un passo importante per diventare un genitore più intenzionale.

Crea ambienti sicuri. Essere più consapevoli di ciò che stiamo facendo come genitori comporta la creazione di ambienti sicuri dove le nostre famiglie possono condividere sentimenti e cercare l'affermazione.Quando creiamo tempi e luoghi in cui i bambini possono sentirsi al sicuro con noi porta a una migliore comunicazione e attenzione nelle nostre famiglie e nei nostri genitori.

Rallenta e trova il tempo di vedere. Infine, dobbiamo rallentare le nostre vite veloci per vivere più consapevolmente come genitore.

Quando rallentiamo il ritmo della vita, abbiamo più tempo per essere più intenzionali e per vedere le connessioni nelle nostre relazioni. La consapevolezza richiede un po 'di pace e un po' di tempo in modo da poter intervenire tra lo stimolo e la risposta nella nostra genitorialità.

Essere un genitore più attento è un obiettivo fondamentale per i padri e le madri. Saremo più amorevoli, impegnati e intenzionali come genitori se rallentiamo un po ', osserviamo meglio ciò che accade nel momento ed eliminiamo le distrazioni nelle nostre interazioni. Alcuni semplici approcci possono aiutarci a essere genitori più consapevoli e connessi.