Ridurre la canna da zucchero: hai bisogno di potare la canna da zucchero

La coltivazione della canna da zucchero può essere divertente nel giardino di casa. Ci sono alcune grandi varietà che rendono il paesaggio decorativo buono, ma queste piante producono anche zucchero reale. Per godere di una bella pianta e un dolce trattamento, sappi quando e come tagliare e potare la canna da zucchero.

Hai bisogno di potare la canna da zucchero?

La canna da zucchero è un'erba perenne, quindi se ti stai chiedendo se la canna da zucchero debba essere potata come un albero o un arbusto, la risposta è tecnicamente no. Tuttavia, se vuoi che la tua canna da zucchero sia bella, la potatura è un buon modo per farlo.

Queste grandi erbe possono crescere abbastanza indisciplinate, con germogli e foglie laterali. La potatura della canna da zucchero può anche concentrare la crescita sulla canna principale, che è ciò che raccoglierai per lo zucchero.

Quando tagliare la canna da zucchero

Puoi potare o tagliare la canna da zucchero in qualsiasi momento, ma se speri di ricavarne dello zucchero, rimuovi il taglio fino alla fine della stagione. Questo permette allo zucchero di svilupparsi completamente nella canna.

Il tardo autunno è il momento migliore per tagliare e raccogliere la canna da zucchero, ma se vivi da qualche parte con un gelo invernale, devi farlo prima del primo gelo o corri il rischio di lasciarli morire. È un equilibrio che dipende dalla tua posizione e dal clima.

Per potare per modellare e mantenere la pianta sana, ogni volta è bene potare, ma la primavera e l'estate sono le migliori.

Raccolta e taglio della canna da zucchero

Per potare la canna da zucchero, basta rimuovere i germogli laterali e le foglie in primavera e in estate mentre le canne crescono. Ciò può aiutarli ad avere un aspetto più ordinato se si utilizzano le canne come elementi decorativi. Se hai canne fuori controllo, puoi tagliarle fino a circa 30 cm da terra.

In autunno, quando raccogli la canna da zucchero, taglia il taglio il più vicino possibile al terreno. C'è più zucchero concentrato nella parte più bassa della canna. Una volta tagliato il bastone in piccoli pezzi, puoi rimuovere lo strato esterno con un coltello affilato. Ciò che ti rimane è dolce e delizioso. Succhia lo zucchero o usa i pezzi di canna per fare sciroppo, bevande tropicali o anche rum.