Problemi comuni di progettazione del paesaggio: affrontare problemi con la progettazione del paesaggio

Quando arriviamo alle nostre case, vogliamo vedere una pittura paesaggistica invitante e perfettamente unificata; qualcosa come Thomas Kinkade avrebbe dipinto, una scena rassicurante in cui potremmo immaginarci mentre sorseggiamo una limonata su un rustico dondolo circondato da un flusso pacifico di paesaggi. Noi non arriviamo alle nostre case sperando di vedere un pazzo collage di paesaggi distraenti, un piccolo Monet lì, alcuni Van Gogh qui e alcuni Dali laggiù.

Sia che si tratti di cottage, stili di paesaggio moderni o unici sono i tuoi gusti, un paesaggio progettato correttamente mostrerà il tuo stile con l'unità. Il tuo paesaggio dovrebbe essere attraente e invitante, non un pugno nell'occhio per il vicinato. Continua a leggere per problemi comuni con la progettazione del paesaggio e come evitarli.

Problemi nella progettazione del paesaggio

Uso eccessivo di piante comuni. Con oltre 400.000 specie di piante da fiore nel mondo, mi sorprende spesso che nessuno possa trovare nulla da mettere attorno agli alberi oltre a un anello di hosta. Uno degli errori più comuni nel paesaggismo che ho incontrato è l'uso eccessivo delle stesse vecchie piante banali. Mentre ci sono centinaia di diverse varietà di hosta che possono essere utilizzate per creare splendidi giardini all'ombra, quel singolare anello di hostas variegati attorno a ogni albero del quartiere è piuttosto noioso e dall'aspetto innaturale.

In natura, piante boscose come felci, trilli e violette selvatiche crescono felicemente in piccole macchie intorno agli alberi, non in un anello perfetto all'interno di un cerchio perfetto. Quando si abbellisce gli alberi, creare letti dall'aspetto naturale che si adattino allo stile del resto del paesaggio; non spendere una fortuna su un paesaggio di fondazione di lusso e sugli alberi da ombra perfettamente posizionati solo per averli svalutati da anelli veloci, facili e noiosi intorno agli alberi. Se ami gli hosta, come fanno molte persone, incluso me stesso, raggruppamenti di piante di diverse varietà mescolate con altre piante da ombra per diversi tempi di fioritura e trame. Potresti essere sorpreso di quante piante all'ombra ci sono se guardi oltre i tavoli hosta nel tuo garden center locale.

Come gli anelli di hosta attorno agli alberi, il tasso, il ginepro, il pino mugo, la spirea e le daylilies sono spesso abusate come piante di fondazione. Sono tutte belle piante che possono essere usate in combinazione con altre piante per creare paesaggi meravigliosi, pieni di colori e trame variegati ma unificati. Tuttavia, se un paesaggista viene a casa tua per una consulenza e dice "Metteremo una fila di tassi lungo questo lato, un gruppo di spirea e daylilies su quel lato, un grosso ginepro qui e anelli di hostas intorno tutti gli alberi ... ", semplicemente ringraziali per il loro tempo e chiama il prossimo paesaggista sulla lista. Molto probabilmente, se stai considerando di spendere soldi per un nuovo paesaggio, stai sperando in un vero e proprio appello al marciapiede, non solo sbadigli dai passanti.

Sito e terreno non corretti per le piante. Le hostas attorno agli alberi e ai tassi sui lati più ombreggiati della casa dimostrano almeno che il progettista ha una certa conoscenza di quali piante utilizzare in diverse impostazioni di luce o ha letto alcuni tag di piante. Uno degli errori più comuni nel paesaggio è il posizionamento improprio delle piante. Quando acquisti piante del paesaggio, leggi i tag delle piante e chiedi ai lavoratori del Garden Center in merito alle esigenze della pianta. Le piante che hanno bisogno di pieno sole e di terreno ben drenante possono diventare rachitiche, non fioriscono e alla fine muoiono in paesaggi ombrosi e umidi. Allo stesso modo, le piante che hanno bisogno di ombra e di umidità devono sempre essere annaffiate e bruciate se poste in un luogo soleggiato e asciutto.

Piantagioni paesaggistiche troppo grandi o piccole. Anche la taglia delle piante alla scadenza è importante. La maggior parte dei vivai o centri di giardinaggio hanno piccole piante gestibili da 1 a 5 galloni, quindi mentre appaiono piccole e compatte quando la compri, in un paio d'anni potrebbe essere un mostro di 10 x 10 piedi. Fai attenzione a piantare grandi piante in aree dove potrebbero bloccare finestre o passerelle. Quando il tuo paesaggio viene installato per la prima volta, può sembrare un po 'vuoto dalle piccole dimensioni delle giovani piante, ma sii paziente e resisti all'impulso di stipare più piante negli spazi. Le piante possono crescere abbastanza rapidamente una volta piantate e la semina è un problema comune nella progettazione del paesaggio.

Le piante o i letti non si adattano all'ambiente circostante. Un altro problema di progettazione del paesaggio che vedo spesso è il paesaggio che non si adatta allo stile degli elementi di casa o del paesaggio e sono stranamente fuori luogo. Ad esempio, una vecchia casa vittoriana avrà un aspetto migliore se messa in risalto da piante paesaggistiche e letti curvi vecchio stile, mentre una casa in stile moderno dovrebbe essere accentuata da letti e piante dalle forme geometriche audaci. Non esiste una legge che dice che tutti i letti del paesaggio devono essere curvi e arrotondati. Le forme e le dimensioni del letto devono corrispondere e accentuare lo stile della casa. Troppe curve nei letti del paesaggio possono effettivamente essere un incubo da falciare.

Caratteristiche dell'acqua disdicevole. Le caratteristiche dell'acqua fuori posto sono anche errori comuni nel paesaggio. Una cattiva funzione dell'acqua può ridurre il valore della proprietà. Il comune cortile urbano non ha bisogno di una cascata di massi alta due metri. Se vivi alle Hawaii e hai viste naturali e meravigliose sul cortile di cascate o vulcani, sei fortunato. Se vivi in ​​una città media, con un cortile di medie dimensioni utilizzato per attività medie come cookouts, feste o un gioco di cattura con i bambini, non hai bisogno di costruire un vulcano in cerca di mostruosità cascata nel tuo cortile. Ci sono molte fontane e giochi d'acqua più piccoli che puoi acquistare che possono essere facilmente sistemati in letti panoramici o su patii, senza bisogno di zappe posteriori.

Un paesaggio ben progettato darà alla tua casa il giusto fascino del marciapiede e catturerà l'attenzione dei visitatori in un modo "oh che bello" piuttosto che in un "buon Dio, che cos'è quel casino". Paesaggi ben progettati possono far sembrare più piccolo un cortile creando estese distese di prato incorniciato da stretti letti di piante. Inoltre, può anche rendere un cantiere enorme sembrare più piccolo e più accogliente dividendo la grande distesa in spazi più piccoli.

Quando si progetta un paesaggio, è meglio guardare prima la casa e l'intera iarda nel suo insieme, poi progettare i letti che fluiscono insieme attraverso forme, colori e trame, consentendo allo stesso tempo spazio sufficiente per l'uso generale dell'iarda.