5 Semplici soluzioni a problemi di cartongesso comuni

Fotografia Susan McDougall / Getty Images

L'installazione di cartongesso può essere un buon progetto fai-da-te per una serie di motivi. Gli installatori del muro a secco sono spesso scarsi. E se ottieni un buon installatore per venire a casa tua, la tassa potrebbe scioccarti, anche se questo non è un compito di scienza missilistica. Questo è un lavoro che puoi fare da solo, ma tieni a mente alcuni errori che spesso i fai-da-te fanno:

1. Cartongesso sono sovrascritti

Problema: Nello zelo per ottenere una superficie liscia, molti muri a secco fai-da-te levigano con forza il composto di fango secco e le articolazioni Ma quando si sabbia troppo lontano, si rischia la possibilità di levigare realmente nella carta o nastro in fibra di vetro che ricopre le cuciture, o anche sulla superficie del muro a secco circostante, compromettendo l'integrità dell'installazione.

Molti fai-da-te finiscono per ricucire cuciture perché sono stati troppo aggressivi nella loro levigatura.

Soluzione: Controllare i progressi di levigatura installando una luce a un angolo basso rispetto al muro. Questo metterà in evidenza eventuali aumenti o dossi.

2. Le viti del muro a secco sono guidate troppo in là, perforando la carta

Problema: Questo è un problema molto comune: le viti oi chiodi sono spinti troppo in profondità, in modo tale da rompere la superficie della faccia di carta del pannello. Questo è un problema più grande di quanto si pensi, perché una volta che la faccia della carta è rotta, gran parte della forza di tenuta della vite o dell'unghia è persa.

Soluzione: Avvicinare la testa della vite esattamente alla superficie del coperchio della carta. Quindi dargli solo un quarto di giro o mezzo giro in più per spingerlo appena un po 'sotto la superficie. Inoltre, sono disponibili attacchi speciali per trapano che regolano la profondità della vite. Se si utilizza un cacciavite, lo strumento ha una frizione che consente di impostare la profondità del disco. Se fai la foratura della carta, non preoccuparti di rimuoverla; basta guidare un'altra vite vicino al fallito.

3. Fori disallineati per scatole elettriche

Problema: Questo è comune e pervasivo. È estremamente difficile tagliare un foro in un foglio di cartongesso e aspettarsi che si allinei perfettamente con una presa elettrica che è già stata inchiodata sul perno. I professionisti sono bravi a fare le misurazioni corrette; lo fanno ogni giorno

Ma per quanto riguarda il fai-da-te?

Soluzione: Ci sono molti modi per aggirare questo, ma qui ce ne sono tre. In primo luogo, c'è il vecchio trucco di spalmare il rossetto sul bordo del ricettacolo, premendo il foglio di cartongesso contro di esso e poi tagliando lungo l'impronta del rossetto. Questa non è la soluzione migliore, ma funzionerà se non hai altre opzioni disponibili.

Un secondo modo è quello di far funzionare i cavi elettrici per primo e torcere le estremità insieme, ma non installare ancora il ricettacolo. Segna la posizione del ricettacolo con un quadrato di nastro del pittore sul pavimento.Quindi, installare il cartongesso. Solo dopo che è stato installato, fai un buco. In questo modo è necessario utilizzare scatole elettriche di retrofit (vecchio lavoro) piuttosto che il tipo che si collega direttamente alle borchie.

Il terzo metodo è il migliore, ma comporta l'acquisto di uno strumento speciale chiamato Blindmark. Un REPLACEo magnetico entra nel ricettacolo e quindi viene installato il cartongesso. Con un altro pezzo magnetico, che sembra avere le stesse dimensioni di una faccia di presa, localizzi l'REPLACEo. Disegna un contorno attorno al secondo pezzo magnetico con una matita e taglia il contorno. I buchi perfetti di solito risultano.

4. I giunti del muro a secco sono troppo stretti

Problema: Questo non suona male, ma lo è.

Se hai due pannelli adiacenti di cartongesso che si adattano perfettamente fianco a fianco, rischi di rompere il muro a secco in modi che non immaginavi. Non solo, ma è necessario consentire l'espansione e la contrazione dei membri della cornice sottostante. L'espansione stagionale naturale della struttura in legno può rompere le giunture dei muri a secco che sono troppo stretti.

Soluzione: Sfortunatamente, non esiste una correzione retroattiva. Tuttavia, durante l'installazione, sii religioso nel mantenere uno spazio di 1/8 "tra i fogli usando una guida.La lama di un quadrato di cartongesso ha uno spessore di circa 1/8" e fa il trucco. Strisce sottili di legno possono anche essere utilizzate come guide di spaziatura.

5. Giunti a secco del muro a secco

Problema: Idealmente, tutte le giunture tra i pannelli a secco cadranno sugli elementi di incorniciatura, dove entrambi i bordi possono essere avvitati saldamente - in alto, in basso e su entrambi i lati.

Questo non è sempre possibile, tuttavia, e in situazioni in cui una linea di giunzione tra i pannelli cade sull'aria, nota come giunto sospeso, è piuttosto probabile che il giunto non funzioni correttamente.

La tentazione è semplicemente di stendere il nastro e fenderlo e pregare per il meglio, ma questa soluzione ad hoc raramente funziona. Nel giro di pochi mesi, tali giunture falliranno creando crepe visibili.

Soluzione: Per quanto possibile, evitare di appendere i giunti dovunque sia possibile. E ricorda, l'articolazione sospesa più lunga è, più è probabile che fallisca. Quindi, per situazioni come pareti molto alte, coprire il muro con pannelli lunghi installati orizzontalmente, in modo che i giunti appesi siano supportati da prigionieri ogni 16 pollici. È probabile che una giuntura sospesa di oltre 16 pollici di span non riesca, quindi un'altra alternativa è quella di inchiodare un perno aggiuntivo o un blocco del dormiente per fornire una superficie per inchiodare l'articolazione.