Blights Of Southern Peas: Managing Southern Peas With Blight

I piselli del sud sono anche noti come piselli dagli occhi neri e fagioli dall'occhio. Questi nativi africani producono bene nelle aree a bassa fertilità e nelle estati calde. Le malattie che possono influenzare il raccolto sono principalmente fungine o batteriche. Tra questi ci sono molte piaghe, con la peste del sud del pisello che è più comune. Le scorie dei piselli del sud di solito provocano la defogliazione e molto spesso il danno dei baccelli. Questo può seriamente influire sul raccolto. Identificare la malattia fin da subito e praticare buoni metodi culturali può aiutare a prevenire le perdite.

Southern Pea Blight Information

Questa è probabilmente la piaga più comune sul pisello del sud. È causata da un fungo trasportato dal suolo che si sviluppa rapidamente in situazioni umide e calde dove le temperature sono superiori a 85 gradi Fahrenheit (29 ° C). È ospitato in detriti vegetali dell'anno precedente. L'unica cosa che accomuna tutte le malattie batteriche del pisello è l'umidità. Alcuni si verificano quando le temperature sono calde e umide, mentre altri lo richiedono fresco e umido.

I piselli del sud con ruggine possono mostrare segni solo su steli e foglie o possono anche avere sintomi sui baccelli. La crescita bianca appare intorno alla base delle piante. Man mano che progredisce, il fungo produce sclerotia, piccole cose squallide che iniziano in bianco e diventano nere quando maturano. Il fungo essenzialmente cinge la pianta e la uccide. La cosa più importante da fare è rimuovere tutti i residui di piante dell'anno precedente. I fungicidi fogliari all'inizio della stagione possono aiutare a prevenire la formazione del fungo. Guarda i primi segni dopo ogni evento di umidità dopo periodi prolungati di caldo.

Altre scorie di piselli del sud

La peronospora batterica, o peronospora, si verifica soprattutto durante periodi di clima caldo e umido. Gran parte delle malattie è trasportata su semi infetti. L'abbronzatura, le macchie irregolari sulle foglie, i baccelli e gli steli diventano marrone scuro man mano che la malattia progredisce. I margini delle foglie diventano gialli. Le foglie si defogliano rapidamente.

Halo blight è simile nella presentazione ma sviluppa cerchi gialli verdastri con una lesione scura al centro. Le lesioni dello stelo sono striature rossastre. Le lesioni si sono diffuse in un punto buio alla fine, uccidendo la foglia.

Entrambi i batteri possono vivere nel suolo per anni, quindi la rotazione delle colture ogni 3 anni è essenziale. Acquista nuovi semi ogni anno da un rivenditore affidabile. Evitare l'irrigazione aerea. Applicare il fungicida di rame ogni 10 giorni per ridurre al minimo i batteri batterici dei piselli del sud. Usa varietà resistenti come Erectset e Mississippi Purple.

Problemi fungini possono causare piselli del sud con ruggine troppo.

  • Il batterico stelo cenere uccide rapidamente le piante. Lo stelo inferiore sviluppa una crescita grigia punteggiata di nero. È più comune durante i periodi di stress idrico della pianta.
  • Pod blight provoca lesioni impregnate d'acqua su steli e baccelli. La crescita di funghi fuzzy si verifica sul picciolo del pod.

Anche in questo caso, evitare di annaffiare le foglie e ripulire i vecchi residui vegetali. Prevenire il sovraffollamento nelle piante. Utilizzare varietà resistenti ove disponibili e praticare la rotazione delle colture. Nella maggior parte dei casi, aree di semina pulite, buone pratiche culturali e gestione delle risorse idriche sono eccellenti modi per prevenire queste malattie. Utilizzare il fungicida solo quando le condizioni della malattia sono ottimali.