Puoi sfoltire il cavolo: informazioni sulle foglie di cavolo potatura

I cavoli sono una verdura relativamente facile da coltivare, ma come in qualsiasi coltura da giardino, sono soggetti a problemi. Forse le foglie stanno toccando il terreno e cominciano a marcire, o le foglie sono sospese su altre colture perché la pianta non si è ancora diretta. La risposta sarebbe nel potare le foglie di cavolo, ma puoi sfoltire il cavolo? Scopriamolo.

Potresti potare cavolo?

I cavoli sono verdure fresche di stagione che hanno una lunga durata di alcune settimane se conservate in frigorifero. Prima della raccolta, i cavoli devono essere nutriti e mantenuti man mano che crescono e parte di questa manutenzione può comprendere la potatura dei cavoli. Quindi, la risposta è sì, la potatura delle piante di cavolo è possibile e, in alcuni casi, necessaria.

Lo scopo della potatura delle foglie di cavolo è di creare piante complessivamente più sane. Insieme alla potatura dei cavoli, la manutenzione può anche comportare un diradamento effettivo. Il diradamento del cavolo è diverso dalla potatura e comporta la rimozione di un'intera pianta, di solito piantine che sono state seminate dirette nel giardino e cominciano ad affollarsi a vicenda. Ciò consente allo spazio di maturare e prosperare.

Entrambe le tecniche vengono utilizzate per promuovere la crescita di piante sane e produttive e rimuovere porzioni o intere piante che non sono salutari o all'altezza delle aspettative. La potatura del cavolo consentirà alla pianta di concentrare tutta la sua energia diventando un campione sano.

Come tagliare il cavolo

In alcuni casi, la potatura delle foglie di cavolo può avvenire in qualsiasi momento di crescita; per esempio, la rimozione di foglie che si trascinano sul terreno e si rattristano per essere calpestati, mangiati o ammuffiti. In altri casi, il cavolo dovrebbe poter fiorire.

Rimuovere le foglie malsane o afflosciate o strappandole via o potando con forbici o potatori. Inoltre, a volte si desidera rimuovere quelle che sembrano essere foglie perfettamente sane perché stanno invadendo altre piante prima di dirigersi. Vai a prenderlo, ma non buttare via le foglie. Questo accade spesso durante i mesi di fine primavera, quando la pianta cresce rapidamente e, come tale, quelli verdi tagliati indietro sono spesso chiamati "verdi primaverili" e sono deliziosi.

Tenete a mente, nelle foglie del cavolo getta l'industria di tutto il cavolo, quindi è nelle piante il miglior interesse per mantenerlo privo di fogliame malsano.