Piante velenose ai cavalli: piante comuni velenose ai cavalli

I proprietari di cavalli, specialmente quelli nuovi per i cavalli, spesso si chiedono quali piante o alberi siano velenosi per i cavalli. Alberi e piante velenose per i cavalli possono essere molto pericolosi e identificare le piante nocive è fondamentale per mantenere i cavalli felici e in salute. Diamo un'occhiata ad alcuni degli alberi e delle piante più comuni velenosi per i cavalli.

Piante comuni velenose ai cavalli

Ci sono molte piante che sono state identificate come tossiche per i cavalli. Questa è una lista di alcune delle piante velenose più comuni e non è, in alcun modo, esaustiva:

  • Alskike Clover
  • Azalea
  • Felce felce
  • Grano saraceno
  • Ranuncolo
  • Castor Bean
  • chokecherry
  • Edera terrestre
  • Ippocastano
  • locoweed
  • Lupino
  • asclepiade
  • Mountain Laurel
  • Oleandro
  • Hemlock velenoso

Alberi comuni velenosi ai cavalli

Ci sono molti alberi che sono stati identificati come tossici per i cavalli. Questa è una lista di alcuni degli alberi velenosi più comuni associati ai cavalli:

  • Amarena
  • Locusta nera
  • Noce nera
  • Firecherry
  • pesca
  • prugna
  • Acero rosso
  • Tasso

Come faccio a sapere se il mio cavallo mangia una pianta velenosa?

Alcune piante tossiche per i cavalli contengono composti tossici che possono seriamente ferire o uccidere, anche in piccole quantità. Altre piante sono noti per causare perdita di peso, debolezza e una riduzione delle prestazioni. Mantenere un occhio attento sui cavalli e verificare ogni giorno eventuali segni di stress ti aiuterà a identificare i problemi prima che diventino pericolosi per la vita.

Come prevenire l'avvelenamento

Una volta che sai cosa è velenoso per i cavalli, controlla attentamente il pascolo del tuo cavallo e l'area del paddock per eventuali piante e alberi nocivi. Assicurati di controllare entrambi i lati della linea di recinzione e identificare tutte le piante che crescono a portata di mano. Se noti qualcosa di sospetto, non permettere ai tuoi cavalli di pascolare nell'area finché non hai rimosso la pianta o l'albero. I cavalli giovani o ambiziosi, in particolare, devono essere osservati con molta attenzione.

Dovresti anche sapere da dove viene il tuo fieno. Molte piante tossiche possono essere trovate nel fieno che viene essiccato e anche questo può essere molto pericoloso. Non aver paura di fare domande al tuo fornitore di fieno per darti tranquillità quando dai da mangiare ai tuoi cavalli. Non permettere ai cavalli di pascolare eccessivamente e non trasformare mai un cavallo affamato in un nuovo pascolo.

Fornisci sempre abbondante acqua fresca per i cavalli e assicurati di consultare immediatamente il veterinario se sospetti che il tuo cavallo abbia ingerito una pianta tossica. I cavalli e le piante velenose non sono una buona combinazione e hanno il tempo di studiare quali piante e alberi sono tossici e gestire correttamente il tuo pascolo potrebbe essere una questione di vita o di morte.