Nozioni di base di Competitive Trail Riding

Le giostre competitive sono ideali per imparare, sfidare te stesso e divertirsi. Thinkstock / Getty Images

Cos'è la corsa agonistica?

La guida competitiva del cavallo misura l'idoneità di un cavallo o di un pony mentre percorrono una pista segnata di 20-120 miglia. I cavalli vengono esaminati accuratamente prima, sul percorso e dopo aver terminato, da giudici e veterinari qualificati. Gli eventi sono rigorosamente a tempo e le penalità sono date per finire troppo presto o troppo tardi.

I cavalli vengono giudicati in base alla velocità con cui diminuiscono le loro pulsazioni cardiache e ad altre misurazioni fisiche e metaboliche.

Vincono i cavalli che mostrano il più alto livello di forma fisica. La maggior parte degli eventi ha divisioni diverse per piloti junior e piloti di differenti pesi. C'è spesso una divisione per i principianti di cavalli e cavalieri con più tempo o una distanza più breve.

Qual è l'obiettivo?

L'obiettivo è di condizionare il tuo cavallo al più alto livello di forma fisica e prendertene cura in modo che il cavallo completi la corsa con il minor stress possibile. I premi vengono assegnati secondo i cavalli più adatti in ogni divisione.

Cosa ti servirà

Avrai bisogno di alcune basi per iniziare:

Quasi tutti i cavalli, eccetto le razze pescate più pesanti, sono adatti per la corsa agonistica. I cavalli con muscoli più pesanti e pony possono non avere i tassi di recupero del polso e della respirazione (chiamati TPR) per vincere, ma con un buon condizionamento e cura possono finire con successo.

  • Qualsiasi sella che sia comoda e adatta sia a cavallo che a cavaliere.
  • Una briglia
  • Cavezza
  • Corda principale
  • Spugne
  • Secchi
  • Vestiti comodi e casco omologato.
  • Dai da mangiare per il tuo cavallo.
  • Raffreddatori e coperte in base alle condizioni meteorologiche.
  • Strumenti per la toelettatura.
  • Elettroliti - una soluzione di zucchero / sale per aiutare il tuo cavallo a rimanere idratato.

Cosa aspettarsi

Al tuo arrivo, visiterai il banco d'ingresso per ottenere il pacchetto del tuo pilota. Questo conterrà il numero e la scheda del punteggio e altre informazioni.

Porterai il tuo cavallo dai veterinari che gli daranno un esame approfondito annotando polso, respirazione, idratazione, solidità e qualsiasi vecchio infortunio. Tutte le osservazioni saranno annotate sul foglio dei punteggi. Ti verrà chiesto di trotterellare il tuo cavallo con un filo spinato mentre i veterinari controllano la zoppia, la rigidità e l'atteggiamento generale.

Ti verrà assegnato un tempo per andartene e salirai a testa bassa. I cavalieri minori possono essere obbligati a guidare con un adulto. In pista dovrai camminare su se stesso in modo da non finire prima o tardi.

Dovrai aiutare il tuo cavallo a rimanere fresco spugnandolo e offrendo acqua potabile. In alcuni eventi, puoi avere un gruppo di supporto che ti incontra lungo il percorso e ti aiuta a prendersi cura di te e del cavallo. Ti fermerai lungo il sentiero a punti prescritti ei veterinari esamineranno nuovamente il tuo cavallo.Controlleranno la frequenza cardiaca, la solidità e l'idratazione.

Quando arrivi ai veterinari, controlla di nuovo il tuo cavallo. Dopodiché, ti verrà dato il tempo di rinfrescare il cavallo, disarcionare e farlo pulire prima di un ultimo controllo approfondito. Quando tutti i cavalli saranno completati, i fogli dei punteggi saranno confrontati e gli appalti verranno assegnati in base ai punteggi migliori.

Le regole esatte e il punteggio variano a seconda di dove si sta gareggiando.

Molti club hanno i loro libri delle regole pubblicati online.

Preparazione del cavallo

Per la tua prima corsa, vorrai iniziare circa 6 settimane prima dell'evento. Lavorare gradualmente per andare da 5 a 7 miglia circa 5 giorni a settimana. Varia il terreno e il terreno. Dovresti lavorare ad un ritmo da 5 a 7 miglia all'ora nelle settimane immediatamente precedenti l'evento. Allenamenti sul ring mentre conta anche la scuola. Un cavallo che viene guidato costantemente più volte alla settimana sarà abbastanza in forma per fare un giro da 20 a 25 miglia.

Il tuo cavallo avrà diverse persone che lo controlleranno. Abituarlo a essere toccato dappertutto da estranei e soprattutto a farsi prendere la temperatura. Impara a trottarlo su una corda di piombo allentata. Dal momento che i modi e l'attitudine di tutti i modi contano per il tuo punteggio, vorrai che il tuo cavallo sia calmo e obbediente.

Prepara il tuo cavallo a degustare acqua potabile diversa.

È molto importante che beva e mangi per tutto il giorno.

Prepararsi

Condizionando il tuo cavallo sarai condizionato. Quanto più sei in forma, tanto più è facile per il tuo cavallo portarti. Familiarizzare con il ritmo del polso e della respirazione del tuo cavallo. Prendi nota di eventuali vecchi graffi o ferite in modo da poterli indicare ai giudici. Tutto ciò che non si nota all'inizio della corsa può essere penalizzato alla fine. Impara come amministrare gli elettroliti.

Prima della corsa, vestirsi comodamente. Collant e magliette da equitazione sono accettabili. Potrebbe essere richiesto un casco approvato. Usa qualunque attrezzatura sia comoda e sicura.

Alla fine del giorno

Se decidi di competere di nuovo in un giro competitivo, imparerai una quantità enorme del tuo cavallo e possibilmente di te stesso. Puoi vincere un nastro o essere ricompensato per la tua buona cavalcata. Ma il mantra della maggior parte dei corridori di lunga distanza è "finire è vincere".