Fare il bagno al tuo uccello

Bagnato e selvaggio! . l'arte al suo meglio! / Getty Images

I nuovi proprietari di uccelli hanno spesso domande sul modo corretto di bagnare i loro uccelli. La verità è che ci sono alcune risposte giuste.
Ogni uccello è un individuo e, come tale, mostrerà caratteristiche uniche per quanto riguarda il comportamento di grooming. Alcuni uccelli amano giocare nell'acqua e godersi il loro tempo nella vasca da bagno. Alcuni uccelli non sono stati condizionati ad accettare il bagno e resistere al contatto con l'acqua, nonostante il fatto che le piogge quotidiane facciano parte della loro naturale attività di toelettatura in natura.


Mentre a volte può richiedere un certo sforzo da parte del proprietario per individuare i metodi di cura che funzioneranno per un particolare uccello, il bagno è importante per la salute di un uccello e anche gli uccelli riluttanti devono essere condizionato ad accettarlo.

Le regole del bagno

Mentre i vari metodi di bagno abbondano, ci sono alcune semplici regole che si applicano al bagno di tutti gli uccelli domestici:

  1. Usare solo acqua limpida e chiara. Sebbene alcune aziende fornitrici di animali domestici commercializzino "shampoo per uccelli", il modo migliore e più sicuro per bagnare il tuo uccello è con acqua pura. Gli uccelli producono un olio speciale con cui si puliscono le piume e questo olio può essere spogliato attraverso l'uso di saponi o detergenti. Ciò può provocare penne malsane e uccelli infelici.
  2. Fai il bagno solo durante la parte più calda della giornata. Gli uccelli bagnati si raffreddano facilmente, il che può essere un grave pericolo per la salute. Bagnate il vostro uccello durante una parte calda della giornata in modo che le piume del vostro uccello abbiano la possibilità di asciugarsi completamente prima che la temperatura cala verso la notte.
  1. Assicurarsi che l'acqua sia una temperatura confortevole. L'acqua troppo calda o troppo fredda può scuotere il sistema di un uccello, per non parlare delle bruciature e di altre condizioni gravi. Controlla sempre la temperatura dell'acqua prima di offrire al tuo uccello un bagno. Molti uccelli preferiscono che l'acqua del bagno sia tiepida o a temperatura ambiente.
  1. Non saturare mai le penne del tuo uccello. In natura, gli uccelli non lasciano mai che le loro piume si inzuppano completamente. Ciò può portare alla perdita di calore corporeo e alla compromissione del volo. Tranne che in circostanze estreme, non dovrebbe mai essere necessario immergere completamente un animale domestico.

Se segui sempre queste semplici regole di balneazione, puoi assicurarti che il bagnetto per il tuo animale domestico sia un'attività sicura, indipendentemente dalle tecniche di balneazione che puoi scegliere.

Trovare la tua zona di comfort per gli uccelli

Ci sono alcune diverse opzioni di balneazione che i proprietari possono provare a capire cosa piacerà al loro uccello. Le variabili più importanti nel bagno efficace sono la frequenza e il metodo. "Sperimentando" con questi aspetti, sei sicuro di imbatterti nella giusta combinazione per il tuo amico piumato.
Gli uccelli variano molto nel modo in cui scelgono di fare il bagno. Alcuni uccelli amano la sensazione di una doccia gocciolante, alcuni preferiscono stare in una nebbia sottile, e alcuni preferiscono immergersi in una pozza d'acqua. Prova le seguenti tecniche a casa con il tuo animale domestico per vedere quale funziona meglio per lui.

  • Prepara una doccia per due. Essendo naturalmente creature sociali, gli uccelli spesso si divertono a fare una doccia con i loro proprietari. Sono disponibili anche diversi prodotti per la doccia, come i posatoi speciali per la doccia e gli irroratori. Se scegli di presentare il tuo animale domestico alla doccia, è meglio farlo con estrema pazienza all'inizio. Permetti al tuo uccello di guardarti sotto la doccia prima di tentare di convincerlo a unirsi a te. Dovrebbe decidere da solo che la doccia è una cosa amichevole e non rappresenta una minaccia per la sua sicurezza. Posizionare il tuo uccello sul pavimento del box doccia o vasca mentre fai una doccia è probabilmente il metodo più sicuro per tenere al sicuro il tuo uccello dalla caduta di un trespolo.
  • Prova una nebbia calmante. Una nebbia sottile da una bomboletta spray pulita è il metodo di scelta per alcuni uccelli. Molte specie di uccelli da compagnia provengono da climi estremamente caldi e umidi, e lo spray aiuta a reidratare le loro cavità nasali e a pulire le loro piume. Se pensi che il tuo uccello possa beneficiare di uno spritz veloce, assicurati di usare acqua tiepida in un flacone spray nuovo e pulito. Questo assicura che non ci siano residui chimici che potrebbero essere tossici per il tuo animale domestico.
  • Fai un tuffo nel lavandino. Molti uccelli amano immergersi in una pozza di acqua naturale. Prova a mettere un po 'di acqua tiepida nel tuo lavandino e ad avere il tuo uccello che vi si immerge. È probabile che gli istinti di balneazione naturale del tuo uccello prenderanno il sopravvento da lì, e lui sarà felicemente sguazzando in un attimo. Se possiedi un piccolo uccello riluttante a stare nel lavandino, prova a mettere l'acqua calda a coppa nei palmi delle mani mentre il tuo animale domestico si appollaia sul lato del pollice. Molte volte un uccello si sentirà più sicuro a bagnarsi nelle mani del suo proprietario - e questa può anche essere una grande esperienza di legame.
  • Le foglie di lattuga bagnate sono preferite dai piccoli uccelli per rispolverare contro e bagnarsi. A volte gli uccelli più piccoli si divertono a rotolarsi sulle foglie umide. Basta bagnare le foglie di bietole, cavoli o altri tipi di prodotti e posizionarli sul pavimento del recinto o su un piatto o una ciotola poco profondi. Potrebbero godere del contatto con le foglie e ottenere l'acqua sulle loro piume che otterranno il pelo libero e la polvere da loro.

Se osservi le reazioni del tuo uccello a queste diverse tecniche, dovrebbe essere relativamente facile identificare quello che piace di più al tuo uccello. Questo, tuttavia, è solo la metà della "equazione balneare degli uccelli". Decidere quante volte il tuo uccello dovrebbe essere bagnato è il prossimo passo per raggiungere la grandezza della toelettatura.

A cura di: Patricia Sund

Come per i diversi metodi di balneazione, la frequenza con cui un uccello ha bisogno di essere bagnata spesso si riduce alle preferenze uniche di ogni uccello. Mentre una buona regola è quella di offrire al tuo uccello un bagno una volta alla settimana, molti uccelli vorranno l'opportunità di ripulire più o meno frequentemente.Prendi in considerazione i seguenti punti al momento di decidere un programma di cura per il tuo uccello:

  • Ti accorgi che il tuo uccello si bagna nella sua acqua da bere? Quando un uccello decide che è il momento di fare il bagno, si immerge in qualsiasi modo a sua disposizione. Per gli uccelli in cattività, questo è il più delle volte un tuffo in un piatto da bere. Se noti che il tuo uccello lo fa abbastanza spesso, puoi prenderlo come un'indicazione che un bagno più frequente sarebbe apprezzato.
  • Le specie del tuo uccello richiedono più umidità di altre? Gli uccelli che provengono da aree tropicali e foreste pluviali sono abituati a piogge giornaliere e condizioni di umidità extra. Bagni più frequenti per gli uccelli di questo tipo probabilmente migliorerebbero le condizioni delle piume, nonché la salute e la felicità complessive.
  • Il tuo uccello sta attraversando una muta? Quando gli uccelli muta, nuove piume si fanno strada attraverso la pelle, spostando vecchie piume lungo la strada. Queste nuove piume sono ricoperte da una guaina di cheratina che a volte ha bisogno di essere ammorbidita in modo che la piuma all'interno possa liberarsi. Bagnare il tuo uccello più frequentemente durante una muta può aiutare a rilasciare queste nuove piume e lenire la pelle pruriginosa. I bagni incoraggiano anche la pavoneggiatura, che aiuterà il tuo uccello a liberarsi delle vecchie penne mute.

Costruendo una routine di toelettatura attorno alle preferenze naturali del tuo uccello, renderai il bagnetto un'esperienza più agevole e molto più piacevole per il tuo animale domestico.

Presta attenzione alla reazione del tuo uccello alle varie tecniche di balneazione e mantieni quelle che funzionano meglio per entrambi. Goditi il ​​tempo che passi a governare il tuo animale domestico e rendilo evidente al tuo uccello che consideri il bagno un'esperienza positiva. Il risultato finale sarà un compagno felice, sano, pulito e bello, e quale proprietario di uccelli potrebbe chiedere di più?

Modificato da: Patricia Sund