Alberi di faggio o "Alberi di faggio" per la vegetazione autunnale

Katja Schulz / Flickr / CC BY 2. 0

I faggi tricolori mostrano un fogliame sorprendente non solo in autunno, ma anche in primavera ed estate. Ma prima di parlare degli insoliti faggi tricolori, diamo un'occhiata a quelli che sono molto più conosciuti: quelli che producono noci. Una volta che hai visto il loro fogliame autunnale, non lo dimenticherai presto. Mentre ti godi le foglie d'autunno, prova a fare spuntini sulle noci.

Anche se i faggi sono elencati come alberi per aree soleggiate, molti riferiscono che un sole punitivo può essere difficile per i giovani faggi che devono ancora stabilirsi.

Per questo motivo, potrebbe essere desiderabile fornire una leggera ombreggiatura per i giovani trapianti. Piantare faggi in terreno profondo, ricco e umido.

Fogliame autunnale di faggi americani (alberi di faggio)

I faggi americani ( Fagus grandifolia ) sono originari del Nord America orientale e hanno foglie d'oro e bronzo. Le foglie persistono in inverno, dopo aver girato un colore abbronzante piuttosto piacevole. Ma l'attrazione va oltre il loro fogliame autunnale e l'interesse invernale. Il marchio di fabbrica dei faggi americani è la loro corteccia liscia e argentea, che è stata l'obiettivo di numerosi Kilroys che brandiscono coltelli intenti a lasciare dietro di sé le loro iniziali nei boschi per i posteri.

Il frutto commestibile di questo esile fogliame autunnale, "faggine", matura in autunno e ha un sapore dolce-oleoso. Cervi, scoiattoli e ghiandaie azzurri premiano anche le foche.

Con un'altezza di 50'-80 'e una larghezza di 40'-80', questa non è una pianta da coltivare in un piccolo spazio.

Ma se hai una superficie sufficiente e vivi nelle zone 3-9, i faggi americani sono un'aggiunta impressionante per un paesaggio. I loro rami iniziano bassi sul tronco e sparano orizzontalmente, dritti come una freccia.

Un'altra sfida nella loro crescita, tuttavia, è la compattazione del suolo. Questo albero non sarebbe una buona scelta in aree con traffico pedonale intenso.

Ma se hai una grande proprietà e vorresti dedicare una parte di essa ai boschi, i faggi americani sarebbero adatti per un'area del genere.

Ancora un altro problema è che la bella corteccia dei faggi americani è a volte rovinata dalla malattia della corteccia di faggio. La malattia della corteccia di faggio deriva dall'interazione di un fungo e di un insetto.

Se, nonostante tutte queste difficoltà, si sceglie ancora di coltivare faggi americani, piantarli in un sole per ombreggiare in un terreno ricco e ben drenato con un pH da acido a neutro. Un lento coltivatore, i faggi americani possono vivere centinaia di anni.

Fogliame autunnale di faggi europei

Le membra basse dei faggi europei hanno un motivo di ramificazione orizzontale e sono animali selvatici, offrendo ampio screening per le creature in ombra. Questi rami danno anche un buon impatto visivo in inverno, il che significa che i faggi europei (detti anche "comuni") sono un elemento utile per comporre un paesaggio con interesse di quattro stagioni.

Il fogliame autunnale della varietà europea comune è simile a quello delle loro controparti americane, ma per altri aspetti le due piante differiscono.

Secondo Floridata. com, European beeches ( Fagus sylvatica ) sono "originari delle isole britanniche, dell'Europa continentale e dell'Asia occidentale". In termini di esigenze colturali, la differenza tra questi alberi del fogliame autunnale e i loro cugini americani possono essere riassunti come segue:

  • I faggi europei avranno un po 'più traffico rispetto ai faggi americani, rendendoli candidati migliori per i cantieri occupati.
  • Preferiscono un terreno più alcalino (secondo la Royal Horticultural Society).
  • Le zone 4-7 sono le aree più adatte in cui crescerle.
  • Sono esemplari un po 'più piccoli, ma sono ancora troppo grandi per un piccolo prato davanti.
  • Hanno un sistema di radici fibrose, che li rende più facili da trapiantare rispetto ai faggi americani.

I faggi europei rispondono bene a potature pesanti. In combinazione con la qualità duratura delle loro foglie, questo fatto rende comprensibile la loro popolarità come piante da siepe. In realtà, i faggi europei sono stati utilizzati anche come esemplari bonsai.

Un'alternativa alla varietà comune è la cultivar a foglie viola ( Fagus sylvatica 'Purpurea').

Faggi tricolori: un caso speciale

"Tricolor" faggi ( Fagus sylvatica 'Roseomarginata' o Fagus sylvatica 'Purpurea Tricolor') portano un delizioso fogliame variegato < in tutto la stagione di crescita. Questo è un albero più piccolo dei due faggi discussi sopra (circa 30 'x 30'), rendendolo più appropriato come un esemplare di prato. Resistente alla zona 4, i faggi tricolori possono visualizzare un numero di motivi colore. A volte vedrai foglie viola bordate da rosa e rosa chiaro. Altre volte, i centri verdi e bianchi sono racchiusi in un bordo roseo. Non ci sono due foglie uguali! Piantate quest'albero in un posto più ombreggiato di quanto non lo fareste con faggi americani o europei.

Stai cercando idee per il colore dell'autunno? Gli esemplari sopra descritti non funzioneranno bene nel tuo cortile? Vedi più scelte nella mia risorsa, Alberi di fogliame autunnale