Leggi sulla custodia dei minori nel Tennessee

Elyse Lewin / Photographer's Choice / Getty Images

Esistono leggi sulla custodia dei bambini nel Tennessee per garantire la sicurezza e il benessere dei bambini in tutto lo stato. Per saperne di più su cosa aspettarsi quando vai in tribunale e su come le leggi sulla custodia dei minori nel Tennessee potrebbero avere un impatto sul tuo caso, ecco cosa devi sapere:

Nello stato del Tennessee, i tribunali di famiglia usano diversi fattori per determinare i casi di affidamento dei figli. In primo luogo, la corte determina la custodia dei figli nel Tennessee in base all'interesse superiore del minore.

I genitori che vivono nel Tennessee e desiderano depositare la custodia devono prima familiarizzare con gli statuti sulla custodia dei bambini nello stato del Tennessee.

Leggi sulla custodia dei bambini nel Tennessee

Nel determinare la custodia dei figli nel Tennessee, la corte prenderà in considerazione i seguenti fattori:

  • Il miglior interesse del bambino, incluso il suo bene emotivo e fisico -being
  • L'amore, l'affetto e la relazione generale tra il bambino ei genitori del bambino o chi si prende cura di lui
  • La salute mentale e fisica dei genitori o dei badanti
  • La preferenza dichiarata dal bambino, se il bambino ha un'età sufficiente e livello di maturità per fare una scelta ragionevole (generalmente 12 anni o più)
  • La capacità del genitore o del caregiver di fornire cibo, vestiti, un'istruzione adeguata e assistenza medica per il bambino
  • La casa del bambino, la scuola e record della comunità
  • Qualsiasi storia di abuso fisico o emotivo
  • La volontà di ciascun genitore di incoraggiare e incoraggiare una relazione tra il bambino e l'altro genitore del bambino
  • Qualsiasi storia di abusi domestici
  • Se un genitore affidatario è stato riconosciuto colpevole della morte intenzionale dell'altro genitore o del tutore legale del minore

Delocalizzazione e custodia del bambino nel Tennessee

Genitori spesso chiedono come la ricollocazione avrà un impatto sul loro caso di custodia dei figli. In Tennessee, se un genitore intende trasferirsi fuori dallo stato oa 100 miglia dalla sua attuale casa, è responsabilità del genitore trasferito di notificare un avviso all'altro genitore del bambino almeno 60 giorni prima del trasloco.

L'avviso dovrebbe includere:

  • Una dichiarazione dell'intenzione di spostare
  • L'indirizzo della nuova posizione
  • Motivi del trasferimento
  • Una dichiarazione che l'altro genitore del bambino può opporsi alla mossa entro 30 giorni

Quando una mossa richiesta viene contestata, il tribunale interviene e decide se approvare la richiesta. In Tennessee, la corte prenderà in considerazione diversi fattori al momento di decidere se consentire la mossa, tra cui:

  • L'importanza della continuità nella vita del bambino, considerando la stabilità della casa attuale, della scuola e della comunità del bambino
  • Se il detenuto il genitore si conformerà a un nuovo piano di custodia e visite
  • La preferenza dichiarata dal bambino, se il bambino ha un'età e un livello di maturità per prendere una decisione informata (generalmente 12 anni o più)

Modifica della custodia del bambino nel Tennessee > Se uno dei genitori non è soddisfatto dell'attuale disposizione per l'affidamento dei figli, può chiedere una modifica.In genere, i tribunali riesaminano il caso solo quando vi sono prove di nuove informazioni che giustificano una riconsiderazione formale dell'interesse superiore del minore.

Membri del servizio militare e custodia dei figli nel Tennessee

Se un membro del servizio che è anche un genitore affidatario è chiamato in servizio attivo nel Tennessee, il tribunale modificherà temporaneamente l'ordine di custodia dei figli.

Tuttavia, al termine del servizio, la custodia tornerà all'ordine originale.

Per ulteriori informazioni sulla custodia dei figli nel Tennessee, parlare con un avvocato qualificato nel Tennessee o fare riferimento al Codice delle relazioni nazionali del Tennessee.

A cura di Jennifer Wolf.