Fertilizzante Consiglio: fertilizzante con acqua con pioggia

Aggiunta di fertilizzante a un cesto appeso preparato con terriccio per vasi. Brian North / Dorling Kindersley / Getty Images

Fertilizzare correttamente il tuo prato, e sarai sulla buona strada per un sano e denso manto erboso che mantiene un colore verde intenso e dà alle erbacce una corsa per i loro soldi. L'azoto è l'ingrediente più importante di ogni prato e ogni tipo di erba richiede quantità diverse per mostrare la massima crescita e le prestazioni.

Irrigazione

Tutti i fertilizzanti devono essere annaffiati e il modo migliore per farlo è naturalmente, con la pioggia.

Provare a misurare l'applicazione dei fertilizzanti appena prima delle precipitazioni previste di almeno 1/4 di pollice.

Può essere difficile ottenere una copertura adeguata e la giusta quantità d'acqua con gli irrigatori per prati. L'applicazione del fertilizzante prima della pioggia fornisce l'assicurazione che il prodotto verrà lavato nel terreno e sarà disponibile per la pianta.

Un sistema di irrigazione può essere utilizzato per concimare l'acqua, ma niente batte la copertura uniforme e le qualità naturali di una pioggia prolungata e costante.

Naturalmente, se si prevedono forti piogge, è meglio non concimare per evitare slavine e lisciviazione.

Altri suggerimenti per la fertilizzazione

Uso di una diffusione o di uno spandiconcime

Uno spargisale o una girante funziona bene quando si fertilizzano aree più ampie del prato. Applica prima il fertilizzante intorno al bordo del prato, quindi inizia a spostarti avanti e indietro attraverso uno schema ordinato. Sovrapporre leggermente le strisce di applicazione per assicurarsi di coprire l'intero prato uniformemente con il concime.

Uso di uno spargitore di gocce

Scegliere uno spargitore di gocce per la distribuzione controllata del fertilizzante. Sovrapporre leggermente su ogni passaggio per assicurarsi di avere una copertura adeguata. Generalmente paghi di più per uno spargitore di gocce, ma se stai curando un tipico prato di dimensioni suburbane, vale la pena investire. Innaffialo bene, e fallo di nuovo qualche giorno dopo per aiutare a spostare l'azoto attraverso il suolo e fuori dalla zona delle radici del prato.

Utilizzo di uno spargitore di diffusione portatile

Uno spargitore di trasmissione palmare funziona bene per concimare le aree di piccolo prato. Cammina uniformemente e lentamente, e assicurati di sovrapporre leggermente i modelli di distribuzione ad ogni passaggio. Un piccolo spargitore come questo funziona anche molto bene quando hai aree ombreggiate nel tuo prato che richiedono un tasso di fertilizzante diverso rispetto alle sezioni soleggiate. Alcuni fertilizzanti combinano un diserbante con il cibo del prato. Questi prodotti sono venduti come prodotti per la cura dei prati di erba e mangimi e vengono applicati utilizzando uno spandiconcime.

Ciclismo

Il cicloturismo si riferisce alla possibilità di lasciare sdraiarsi sul prato dopo il taglio. Questi ritagli possono fornire fino al 25% del fabbisogno di fertilizzante del tuo prato, risparmiando tempo e denaro. Cento chili di erba tagliata possono produrre fino a tre o quattro libbre di azoto.Non è necessario un tosaerba mulching specializzato per l'erba, anche se si potrebbe voler sostituire la lama del tosaerba corrente con una lama mulching, che taglia l'erba in pezzi più piccoli che si decompongono più rapidamente.

Aerazione del suolo

Se prevedi di aerare il tuo prato, segui questo compito con la concimazione. I prati traggono vantaggio dall'aerazione del terreno, che crea buchi letterali nel terreno ed espone la zona delle radici delle piante erbacee.

Questi fori consentono all'acqua, ai fertilizzanti e all'aria di accedere direttamente alle radici.