Scopri Come riparare un riscaldatore elettrico a parete

Fonte immagine / Getty Images

I riscaldatori elettrici sono tra i riscaldatori domestici più affidabili disponibili. Ma a volte hanno problemi e devi risolverli. Questo tutorial esaminerà i possibili problemi che potresti incontrare e come risolverli.

Possibili cause

  • Cablaggio allentato o scollegato collegato all'unità;
  • L'interruttore è scattato;
  • Fusibile bruciato;
  • Impostazione errata del termostato;
  • Flusso d'aria ostruito dall'unità;
  • L'elemento riscaldante nel riscaldatore è difettoso;

Possibili riparazioni

  • Se l'interruttore è scattato, ripristinare l'interruttore automatico;
  • Se ... PIÙ il fusibile è bruciato o saltato, sostituirlo con un fusibile appropriato;
  • Se il fusibile o l'interruttore sono in buone condizioni, accertarsi che l'alimentazione sia disattivata sul riscaldatore elettrico sul pannello di servizio prima di eseguire questa riparazione. Una volta che l'alimentazione è stata spenta al riscaldatore, rimuovere la manopola di controllo del riscaldatore e se l'unità ha un termostato separato, rimuovere la manopola del termostato e allentare i dadi dello stelo della manopola e le viti di montaggio della piastra anteriore e rimuovere l'unità dalla parete. Controllare i collegamenti dei cavi e stringere eventuali collegamenti allentati o scollegati.
  • Controllare l'impostazione del termostato per accertarsi che non sia impostata su un valore troppo basso e senza richiedere calore;
  • Controllare che non ci siano ostacoli al flusso d'aria come tende, mobili, piante, ecc.
  • Se tutto quanto sopra non funziona, allora è probabile che l'elemento riscaldante nel riscaldatore sia cattivo e necessiti di da sostituire.
Continua al 2 di 6 qui sotto.
  • 02 di 06

    Quando la ventola del riscaldatore elettrico non funziona

    Echo / Getty Images

    Possibili cause

    • Cablaggio non collegato al motore del ventilatore;
    • L'interruttore è cattivo;
    • Le pale del ventilatore sono ostruite;
    • Interruttore automatico scattato;
    • Fusibile bruciato;
    • Motore del ventilatore rotto.

    Possibili riparazioni

    • Se l'interruttore è scattato, ripristinare l'interruttore automatico;
    • Se il fusibile è bruciato o saltato, sostituirlo con un fusibile appropriato;
    • Rimuovere la copertura e controllare eventuali ostruzioni della ventola;
    • Rimuovere il coperchio e controllare se il cablaggio è scollegato o allentato;
    • Controllare la corrente sul motore con voltmetro. Se il motore sta diventando corrente, sostituire il motore.
    Continua al 3 di 6 qui sotto.
  • 03 di 06

    Quando la ventola del riscaldatore elettrico funziona ma non c'è ancora calore

    Catherine Delahaye / Getty Images

    Possibili cause

    • Elemento di riscaldamento difettoso;
    • Cablaggio allentato o scollegato collegato all'unità.

    Possibili riparazioni

    • Prima di effettuare queste riparazioni, assicurarsi che l'alimentazione sia disattivata sul riscaldatore elettrico sul pannello di servizio. Una volta che l'alimentazione è stata spenta al riscaldatore, rimuovere la manopola di controllo del riscaldatore e se l'unità ha un termostato separato, rimuovere la manopola del termostato e allentare i dadi dello stelo della manopola e le viti di montaggio della piastra anteriore e rimuovere l'unità dalla parete.
    • Controllare i collegamenti dei cavi e stringere ... ALTRE connessioni allentate o disconnesse.
    • Sostituire l'elemento riscaldante con la stessa tensione e potenza nominale.
    Continua al 4 di 6 qui sotto.
  • 04 di 06

    Quando il riscaldatore si accende e si spegne frequentemente

    Alessandra Pace / EyeEm / Getty Images

    Possibili cause

    • Flusso d'aria bloccato sull'unità
    • Termostato o interruttore di controllo difettoso

    Riparazioni possibili

    • Rimuovere eventuali ostruzioni al riscaldatore come mobili, tende, piante, ecc.
    • Se non ci sono ostacoli che ostruiscono il flusso d'aria, sostituire l'interruttore.
    Continua al 5 di 6 qui sotto.
  • 05 di 06

    Quando il riscaldatore elettrico non si spegne

    Banche Foto / Immagini Getty

    Possibili cause

    • L'unità è sottodimensionata per la stanza;
    • La stanza è estremamente poco isolata e la perdita di calore dovuta a porte e finestre che perdono o un cattivo isolamento a parete / soffitto sta superando la capacità dell'unità di riscaldare lo spazio.

    Possibili riparazioni

    • Arrestare l'eccessiva infiltrazione d'aria nel locale mediante l'uso di porte e finestre che non lasciano intravedere;
    • Isolare le pareti se si tratta di pareti esterne prive di isolamento;
    • Aggiungi riscaldatore aggiuntivo (s) come richiesto. Vedi Come dimensionare un riscaldatore elettrico
    Continua al 6 di 6 qui sotto.
  • 06 di 06

    Quando il riscaldatore odora di qualcosa sta bruciando

    Tim Ridley / Getty Images

    Possibile causa (i)

    • L'elemento riscaldante sporco brucia capelli e capelli.

    Possibili riparazioni

    • Gli elementi di riscaldamento sporchi sono la ragione principale per cui si bruciano prematuramente e possono essere pericolosi.
    • Aspirare con cura lo sporco, la polvere, i residui e i capelli dall'unità.
    • Prima di aprire l'unità per la pulizia, assicurarsi che l'alimentazione sia spenta sul riscaldatore elettrico sul pannello di servizio. Una volta che l'alimentazione è stata spenta al riscaldatore, rimuovere la manopola di controllo del riscaldatore e se l'unità ha un termostato separato, rimuovere la manopola del termostato e ... PIÙ allentare i dadi dello stelo della manopola e le viti di montaggio della piastra anteriore e rimuovere l'unità dalla parete.
    • Se necessario, rimuovere l'unità dalla parete e aprire l'armadio per accedere completamente agli elementi di riscaldamento.