Trova le luci giuste per le tue immagini

Mário Tavares / EyeEm / Getty Images

Ciò che scegli di appendere alle pareti della tua casa riflette i tuoi gusti, i tuoi interessi - chi sei. Che i pezzi siano originali costosi, lavori da un artista nuovo e in difficoltà che hai scoperto o incorniciato con stampe o fotografie, ravvivano la tua casa e gli conferiscono una personalità distinta.

Il sole proietta queste opere in una luce meravigliosa, ma quando il sole scende sotto l'orizzonte, una buona illuminazione delle immagini rende questi pezzi prendere vita e aggiunge una nuova dimensione alla tua casa.

Esistono quattro modi di base per illuminare l'arte appesa: luci per immagini collegate ai telai, illuminazione a binario, illuminazione ad incasso e illuminazione interna regolare. L'illuminazione interna regolare è piuttosto auto-esplicativa - il posizionamento è il problema principale da considerare.

Luci dell'immagine

Le luci dell'immagine collegate al telaio danno al lavoro la luce più diretta di tutte le opzioni e ne fanno un punto focale. Le luci delle immagini sono disponibili in varie lunghezze e molte finiture metalliche. Un vantaggio collaterale delle luci d'immagine: se lavori in un corridoio buio, le luci fungono da illuminazione d'ambiente e illuminano l'arte. L'arte e le luci illuminano letteralmente la notte.

Per sapere quale luce misura acquistare per la tua arte, misura la larghezza della cornice e usa le seguenti regole per determinare la lunghezza giusta:

  • Per una cornice larga da 8 a 14 pollici, utilizzare una luce da 4 1/2 pollici.
  • Per una cornice larga da 12 a 18 pollici, utilizzare una luce da 5 1/2 pollici.
  • Per una cornice larga da 16 a 24 pollici, utilizzare una luce da 7 a 9 pollici.
  • Per una cornice larga da 25 a 37 pollici, utilizzare una luce da 14 1 / 2- a 16 pollici.
  • Per una cornice di oltre 35 pollici di larghezza, acquista una luce da 30 pollici.

Luci a binario e plafoniere da incasso

L'illuminazione a binario consente di personalizzare la direzione della luce, afferma Architectural Digest, e consente di illuminare l'intera opera o più opere.

L'illuminazione a binario sarebbe un ottimo modo per illuminare una galleria di opere. La direzione può essere facilmente modificata se si disattivano i lavori che si visualizzano e le luci di traccia sono facili da installare, aggiunge Architectural Digest.

Le plafoniere da incasso offrono molti degli stessi vantaggi dell'illuminazione a binario, afferma Architectural Digest, anche se sono più difficili e costose da installare.

Prevenzione dei danni

Indipendentemente dal tipo di illuminazione scelto, è importante sapere che la luce e il calore delle luci possono danneggiare l'arte originale nel tempo. (Se le tue opere sono stampe o fotografie montate sotto vetro, non ti preoccupare.) Architectural Digest suggerisce di utilizzare lampade a LED anziché UV o alogene con filtri UV posizionati a una buona distanza dalla tecnica.