Come si può rimuovere un odore di pesce dai vestiti?

Mike Kemp Images / Getty Images

Di tutti gli odori che possono puzzare i vestiti, un odore di pesce è uno dei peggiori. Sembra in agguato appena al di sotto della superficie in modo da non notarlo subito. Ma quando è lì, è lì, e le fragranze detergenti non sembrano mai coprirlo. Pertanto, la soluzione è di farlo completamente fuori dal tessuto. Ci sono diversi semplici rimedi casalinghi che sono facili ed economici, ma sappi che un grave problema di odore può richiedere un po 'di tempo e potrebbe richiedere trattamenti ripetuti.

Prova una o più delle seguenti azioni per liberare i tuoi vestiti da quell'odore di pesce una volta per tutte.

Bicarbonato di sodio ammollo

Il bicarbonato di sodio può essere un ottimo strumento per rimuovere gli odori della biancheria. Può eliminare non solo gli odori dei pesci, ma anche il fumo, il sudore e gli odori meccanici dovuti al bucato. Potresti averlo usato prima, ma hai mai provato a prendere i vestiti? Mescolare 1/2 tazza di bicarbonato di sodio in un secchio d'acqua o un lavandino pieno d'acqua, aggiungere o 1 tazza di bicarbonato di sodio in una lavatrice riempita con acqua calda, e lasciare che il bucato si impregni in esso per tutta la notte. Quindi, lavare come al solito alla massima temperatura dell'acqua consigliata per l'indumento.

Bicarbonato di sodio cospargere

Se non ti lavi i vestiti subito, puoi lasciare che il tempo di attesa funzioni per te. Metti i vestiti in un sacchetto di carta e cospargili liberamente con il bicarbonato di sodio. Metti da parte la busta fino a quando non hai un carico completo da lavare o vuoi assorbire più elementi con bicarbonato di sodio e acqua (come discusso sopra).

Il bicarbonato assorbirà gli odori per tutto il tempo in cui sono nel sacchetto di carta.

Lavare il più caldo possibile

L'acqua calda, o almeno molto calda, può fare una grande differenza quando si rimuove un odore di pesce. Lavare i vestiti nella temperatura dell'acqua più calda consigliata per il tessuto. Assicurati di controllare l'etichetta di cura per confermare che il tessuto può prenderlo.

Per ridurre al minimo il restringimento dopo un lavaggio caldo o caldo, dare al tessuto un leggero strattone quando è ancora bagnato (per stirare un po 'le fibre), quindi asciugare in linea i capi piuttosto che asciugarli. Essere consapevoli del fatto che alcuni tessuti si restringono in acqua calda o calda, sia che siano essiccati in linea o meno.

Full-Strength Soak

Se l'abbigliamento ha ancora un odore di pesce, potrebbe essere necessario provare un ammollo più intenso. Riempi un grande secchio con acqua molto calda. Aggiungi bicarbonato di sodio, detersivo per bucato o un prodotto per eliminare gli odori di bucato per uso commerciale. Metti i vestiti nel secchio e coprili con un asciugamano bianco pulito per tenere gli indumenti immersi. Immergere per 30 minuti a 1 ora. Lavare gli indumenti normalmente e quindi provare ad asciugarli in linea alla luce solare diretta.

Linea asciutta al sole

Appendere i vestiti alla luce diretta del sole espone il tessuto ai raggi ultravioletti, che possono essere molto efficaci nel rompere le sostanze che causano odori che si aggrappano al tessuto.Puoi stendere vestiti asciutti per un giorno circa prima di lavarli o asciugarli con la leccarda dopo il lavaggio, anche se il tessuto esce dal bucato un po 'di pesce. Quello che non vuoi fare è asciugare i vestiti di pesce nell'asciugatrice perché l'alto calore può legare le sostanze maleodoranti al tessuto. Inoltre, gli odori possono diffondersi ad altri indumenti nell'essiccatore.