Quante volte riesci a piegare la carta?

Dana Hinders

Dopo aver completato un modello di origami particolarmente difficile, potresti scoprire quante volte puoi piegare un pezzo di carta.

Numero di volte in cui è possibile piegare un pezzo di carta a metà

La saggezza comunemente accettata è che non è possibile piegare un singolo foglio di carta in più di sette volte.

Il problema con la piegatura della carta a metà più volte è che la superficie della carta diminuisce della metà con ogni piega.

Un singolo foglio di carta può essere facile da tagliare, strappare o strappare, ma la carta piegata a metà più volte diventa molto forte a causa dell'aumento di densità.

Il limite di sette volte è valido se si utilizza un foglio di carta standard della stampante. Tuttavia, se si modifica la dimensione o lo spessore della carta, è possibile aumentare il numero di pieghe possibili.

MythBusters , un famoso programma scientifico su Discovery Channel, una volta presentava il mito del paper paper sul suo programma. Hanno stabilito che l'utilizzo di un foglio di carta più grande avrebbe consentito di piegare la carta in più di sette volte. MythBusters usava un foglio di carta delle dimensioni di un campo da calcio. Al settimo posto, tutti coloro che sono coinvolti nel progetto lo trovano molto difficile. Tuttavia, il team alla fine riesce a piegare la carta otto volte senza strumenti. Con l'assistenza di un muletto e di un rullo compressore, fanno piegare la carta 11 volte.

Puoi guardare l'esperimento completo su YouTube.

Nel 2001, la studentessa delle scuole superiori Britney Gallivan di Pomona, in California, riuscì a piegare la carta in 12 volte utilizzando un rotolo di carta igienica lunga e sottile, lunga 1. 2 km. I suoi sforzi erano parte di un progetto di credito extra per una classe di matematica, in cui è stata sfidata a piegare qualsiasi cosa in 12 volte.

Per prima cosa ha usato fogli sottili d'oro e direzioni di piegatura alternate. Più tardi, la sua insegnante le chiese di provare l'esperimento pieghevole con la carta. Visita il sito web della Società Storica di Ponoma Valley per saperne di più sul suo lavoro o per acquistare un opuscolo speciale che illustra i calcoli che ha usato per il suo esperimento.

Nel 2012, un gruppo di studenti di matematica della St. Mark's School di Southborough, nel Massachusetts, ha tentato di stabilire un nuovo record mondiale di piegatura di carta piegando una carta igienica in 13 volte con l'aiuto del loro insegnante James Tanton. Tuttavia, a differenza di Britney Gallivan, avevano incollato più rotoli per rendere la carta igienica il necessario 1. 2 chilometri. Dal momento che la carta incollata insieme non è forte come un foglio singolo, si discute se questo debba essere considerato un tentativo di rottura del record. Visita il sito Web di New Scientist per saperne di più sul loro progetto.

La maggior parte delle volte puoi piegare un pezzo di carta in Origami

In origami, non pieghi il foglio a metà ogni volta che crei una piega. Per questo motivo, i modelli origami possono essere realizzati con molte pieghe.

Ad esempio, l'Urchin del Mar Rosso progettato da Hans Birkeland ha 913 pieghe che richiedono più di 2, 700 pieghe da manipolare.

Il Flying Kabuto Mushi di Robert J. Lang (Beetle Helmet Samurai giapponese) ha 200 passi, inclusi molti passi con più pieghe e 21 passi che richiedono la ripetizione di una sequenza precedente una o più volte.

La carta della stampante ha in genere uno spessore di 0,34 pollici. La carta Origami è più sottile della normale carta per stampanti, quindi è più facile piegarla più volte. Le carte metallizzate sono persino più sottili della carta da origami!

Quando acquisti carta origami, i fogli più sottili sono:

  • Carta metallizzata
  • Carta origami standard
  • Carta Washi / chiyogami

I fogli più spessi sono:

  • Carta per stampante
  • Album carta
  • Cartoncino

Le carte più sottili funzionano meglio per i modelli con molte pieghe. Le carte più spesse funzionano meglio per i progetti che hanno meno pieghe e devono essere molto robusti quando sono finiti, come le scatole regalo origami.