Come identificare, trattare e prevenire i nematodi nei gatti

Christopher Furlong / Getty Images

I nematodi sono parassiti intestinali comuni nei gatti. Esistono due specie di nematodi che infettano i gatti, uno dei quali può causare problemi di salute anche nell'uomo.

I nematodi sono rotondi, lunghi fino a quattro pollici e di colore da bianco a marrone chiaro (assomigliano un po 'agli spaghetti). Escono nell'intestino, assorbendo i nutrienti dalla dieta del gatto. Il termine medico per l'infezione da ascaridi è ascariasis.

The Roundworms and Their Life Cycles

Toxocara cati:

  • Visto comunemente, specialmente nei gattini
  • Le larve possono infettare l'uomo
  • Ciclo di vita complesso

I vermi di toxocara cati possono infettare i gatti in diversi modi: > I gattini possono ingerire le larve attraverso il latte materno

  • Ingerire le uova (che si schiudono nelle larve dopo essere state mangiate)
  • Mangiare roditori o altri vettori (coleotteri, lombrichi) che sono stati infettati dalle larve
Le larve di nematodi (comprese quelle che vengono ingerite e ingerite come uova, che poi si schiudono) migrano attraverso i tessuti del corpo, con la maggior parte alla fine raggiungono i polmoni, dove risalgono la trachea e sono tossito e poi ingerito.

Una volta ingoiato questa volta, le larve diventano poi nematodi adulti nell'intestino. Questi producono numerose uova, che vengono passate nelle feci. Le uova diventano infettive solo dopo settimane nell'ambiente. Le uova sono resistenti e possono rimanere infette per mesi o anni.

A volte le larve arrestano la loro migrazione nel fegato, dove entrano in uno stato dormiente. In una donna incinta, queste larve tornano attive e le larve possono essere secrete nel latte dopo la nascita. Possono anche produrre un'infezione attiva da ascaridi adulti nell'intestino della mamma, quindi perde molte uova che possono anche infettare i cuccioli.

I nematodi Toxacara cati hanno un ciclo vitale che li rende molto efficaci nell'infettare i gattini.

Toxaxcara leonina:

Meno comune

  • Più spesso visto nei gatti più anziani
  • Solitamente, non infettare gli esseri umani
  • Anche visto nei cani
  • Toxascara leonina ha un ciclo vitale molto più semplice. Le uova vengono versate nelle feci e, una volta ingerite, si sviluppano in nematodi adulti nell'intestino (non è richiesta alcuna migrazione) che alla fine liberano più uova. Le uova sono solo infettive dopo diversi giorni o settimane nell'ambiente. I roditori possono anche essere infettati da larve di leonina Toxascara, e i gatti possono essere infettati dal mangiare un roditore infetto.

Segni e sintomi dei nematodi:

I nematodi (entrambi i tipi) possono produrre uno dei seguenti sintomi, sebbene i sintomi possano comparire solo con infezioni gravi:

Inadeguato aumento di peso o perdita di peso

  • Cappotto opaco
  • Aspetto panciuto
  • I gattini a volte vomitano su nematodi o li passano nelle loro feci
  • Diarrea
  • A volte tosse a causa della migrazione larvale attraverso i polmoni
  • Raramente, le infezioni molto pesanti possono portare a blocco dell'intestino, che renderà un gattino molto malato (vomito, letargia).

Diagnosi di nematodi

Le uova dei nematodi vengono rilevate al microscopio in un controllo di routine di un campione di feci (il processo di test è chiamato flottazione fecale).

È possibile dire la differenza tra le specie di nematodi in base all'aspetto delle loro uova. Ovviamente, quando i nematodi appaiono nel vomito o nelle feci, la diagnosi è abbastanza chiara!

Trattamento dei nematodi:

Il trattamento è lo stesso, indipendentemente dal nematode coinvolto. Ci sono un certo numero di farmaci che possono essere usati per trattare i nematodi, e il tuo veterinario può aiutarti a scegliere quello giusto per il tuo gatto. Tuttavia, i farmaci interesseranno solo i nematodi adulti, quindi devono essere ripetuti per trattare le eventuali larve residue man mano che maturano (ad esempio, a intervalli di 2 settimane). Il numero di trattamenti necessari dipenderà dall'età del gatto e dalla situazione, che sarà valutata dal veterinario.

Se hai un gatto in gravidanza, consulta il veterinario per un consiglio su come sverminare mamma e gattini. Una volta sverminati, molti dei farmaci mensili progettati per la filaria e il controllo dei parassiti contengono farmaci che prevengono le infezioni da ascaridi su base continua - opzioni che possono essere discusse con il veterinario.

Se il tuo gatto non si trova su uno di questi preventivi, il veterinario raccomanderà un normale protocollo di sverminazione per tenere a bada i nematodi. Ripulire prontamente gli sprechi animali e impedire agli animali di mangiare roditori può anche aiutare a prevenire l'infezione da vermi.

Persone e nematodi del gatto

Le larve di nematodi Toxocara cati possono infettare le persone, così come i gatti. Questo succede quando le uova vengono ingerite. È più comune nei bambini che non praticano la migliore igiene e possono raccogliere uova sulle loro mani quando giocano nel cortile, per esempio. Una buona igiene è importante, chiaramente, in termini di pratiche di lavaggio delle mani e di tenere i gatti fuori dalle aree in cui i bambini giocano, come ad esempio i sandbox, e di raccogliere i rifiuti domestici.

Le larve non si sviluppano in ascaridi adulti nelle persone, ma le larve che migrano attraverso i tessuti possono causare infiammazioni, specialmente nei bambini piccoli. La maggior parte dei casi non è grave, ma nei casi più gravi è possibile un danno d'organo, come conseguenza delle larve in migrazione (per es. Fegato, polmone, cervello), e talvolta le larve possono raggiungere gli occhi, causando disturbi visivi e forse cecità.

La migrazione delle larve di nematodi attraverso i tessuti umani è chiamata "larva migrans viscerale", mentre la migrazione agli occhi è chiamata "larva migrans oculare". Una corretta prevenzione dell'infezione da un nematode è importante per prevenire questi problemi di salute umana.

Nota: questo articolo è stato fornito solo a scopo informativo. Se il tuo animale domestico mostra segni di malattia, consulta un veterinario il più rapidamente possibile.