Come sostituire uno scaldacqua

Gli scaldacqua residenziali possono essere a gas o elettrici. Julia Nichols / Getty Images


Il primo passo per imparare come installare un nuovo scaldabagno è quello di esaminare il tipo di riscaldatore che hai già. Determinare innanzitutto la fonte di carburante: gas o elettrico? Quindi, determinare le dimensioni: 30, 40, 50 galloni o più grandi? Quando si sostituisce uno scaldabagno, è più facile mantenere lo stesso tipo di combustibile e all'incirca le stesse dimensioni, anche se di solito si può cambiare un po 'le dimensioni, ad esempio da 40 a 50 galloni, purché ci sia abbastanza spazio per il riscaldatore.

Nota: Tutte le installazioni idrauliche devono essere conformi a ... OLTRE il codice dell'impianto idraulico locale, quindi consultare il dipartimento di costruzione locale per i requisiti nella propria area. Poiché l'installazione varia in base alla posizione e al tipo di riscaldatore, le seguenti fasi si limitano a mostrare il processo generale e possono o meno essere applicabili alla situazione.

Continua su 2 di 10 sotto.
  • 02 di 10

    Spegnere acqua e gas o elettricità

    Spegnere la conduttura dell'acqua al contatore dell'acqua. Casa-Cost. com

    Chiudere le utenze allo scaldabagno esistente. Spegnere l'acqua nella valvola di intercettazione principale dell'acqua domestica o nella valvola di intercettazione sulla linea di alimentazione dell'acqua fredda che si collega allo scaldacqua esistente. Quindi, interrompere l'alimentazione elettrica o di gas:

    • Scaldacqua elettrico: Disinserire l'interruttore automatico sul circuito del bollitore dell'acqua nella scatola del demolitore. Questo tipicamente è un interruttore bipolare da 30 A.
    • Scaldacqua a gas: Disinserire l'alimentazione di gas sulla valvola di intercettazione sul tubo del gas più vicina ... PIÙ lo scaldabagno.
    Continua a 3 di 10 sotto.
  • 03 di 10

    Svuotare il serbatoio del riscaldatore

    La valvola di scarico si trova sul fondo dello scaldacqua. Dorling Kindersley / Getty Images


    Attaccare un tubo da giardino alla valvola di scarico vicino al fondo dello scaldacqua. Aprire il rubinetto dell'acqua calda più vicino, ad esempio nel bagno, per evitare l'aspirazione nella linea che può rallentare lo scarico. Posiziona l'altra estremità del tubo su uno scarico a pavimento o eseguilo all'aperto. Aprire lentamente la valvola di scarico in modo che il sedimento non ostruisca la valvola di scarico. Lasciare scaricare completamente il serbatoio, quindi spegnere la valvola e rimuovere il tubo.

    Continua a 4 di 10 in basso.
  • 04 di 10

    Scollegare lo scaldacqua

    Potrebbe essere necessaria una chiave stringitubo per scollegare i collegamenti idraulici. Jan Stromme / Getty Images


    Scollegare le linee dell'acqua calda e fredda dallo scaldabagno. Questi possono essere collegati al riscaldatore con tubi flessibili (tipicamente uniti con raccordi a compressione o unione) o con connessioni saldate (le linee saldate devono essere tagliate con un tagliatubi). Quindi, scollegare il gas o l'elettricità:

    • Scaldacqua elettrico: Confermare che il circuito è spento allo scaldabagno, utilizzando un tester di tensione senza contatto, quindi scollegare i collegamenti del cablaggio e il cavo del circuito dallo scaldacqua.
    • Acqua gas ... ULTERIORE riscaldatore: Verificare che l'alimentazione del gas sia disattivata nelle valvole di intercettazione, quindi scollegare il tubo del gas dallo scaldabagno. Scollegare il tubo di sfiato dalla cappa aspirante sulla parte superiore del riscaldatore.
    Continua a 5 di 10 in basso.
  • 05 di 10

    Rimuovere e sostituire lo scaldacqua

    Installare lo scaldacqua. Jim Zuckerman / Getty Images


    Avere un assistente per caricare il vecchio scaldabagno sul carrello dell'apparecchio e rimuovere la vecchia unità. Pulire il pavimento dove si trovava il vecchio riscaldatore. Spostare il nuovo scaldacqua in posizione, allineando l'impianto idraulico esistente con le connessioni idrauliche dello scaldabagno. Livellare il nuovo scaldacqua scuotendolo sotto le gambe, se necessario.

    Continua fino a 6 di 10 sotto.
  • 06 di 10

    Installare la valvola di scarico e altri raccordi

    Valvola di scarico della temperatura e della pressione.


    Installare i vari raccordi forniti con lo scaldacqua. Questo include sempre una valvola di scarico della temperatura e della pressione (valvola TPR) e un tubo di scarico di scarico. Installare qualsiasi altro accessorio secondo necessità, seguendo le istruzioni del produttore.

    Continua al 7 di 10 qui sotto.
  • 07 di 10

    Collegamento dei tubi dell'acqua


    Aggiungere una valvola di arresto alla fornitura di acqua fredda se non ne ha già uno. Collegare l'ingresso dell'acqua fredda e l'uscita dell'acqua calda dello scaldacqua alle tubazioni dell'acqua fredda e calda. Assicurati di utilizzare il tipo corretto di accessori. Alcune connessioni spesso includono un collegamento dielettrico per impedire un'azione elettromagnetica chiamata elettrolisi , che porta alla corrosione prematura dei metalli. Le connessioni flessibili sono utili se l'ingresso e l'uscita non si allineano esattamente con il vecchio impianto idraulico. Se è necessario ... PIU 'usare connessioni saldate, avere le connessioni fatte da un idraulico.

    Continua fino a 8 di 10 sotto.
  • 08 di 10

    Collegare il gas o l'elettricità

    Collegare il gas o le fonti elettriche, a seconda del caso:

    • Scaldacqua a gas: Collegare il tubo del gas alla valvola di controllo del bruciatore a gas. Utilizzare una linea di gas flessibile se applicabile e consentita dal codice locale. Verificare la presenza di perdite attivando la valvola di alimentazione del gas e spazzolando una soluzione di acqua saponata sull'unione del gas e su tutti i giunti del gas. Se vedi delle bolle, la connessione perde e deve essere stretta. Se non riesci ancora a ottenere un buon sigillo senza bolle, chiama l'azienda del gas o un idraulico per assistenza.
    • Elec ... Scaldacqua MOREtric: Collegare i fili del circuito ai cavi del riscaldatore dell'acqua nella scatola di giunzione elettrica sull'unità di riscaldamento. Il cablaggio del circuito è solitamente alloggiato in un cavo metallico flessibile o in un condotto in cui si collega allo scaldacqua.
    Continua su 9 di 10 sotto.
  • 09 di 10

    Attaccare lo sfiato (scaldabagno a gas)

    Comstock / Getty Images


    Attaccare il tubo di sfiato alla cappa aspirante sullo scaldacqua (solo per scaldabagni a gas). Dovrebbero esserci parti e istruzioni specifiche con il nuovo scaldacqua.Collegare lo sfiato secondo le istruzioni del produttore e il codice locale.

    Continua fino a 10 di 10 sotto.
  • 10 di 10

    Imposta la temperatura del riscaldatore

    Accendere il riscaldamento e impostare la temperatura del bollitore. Banche Foto / Getty Images

    Prendi il nuovo scaldabagno con i seguenti passaggi, a seconda dei casi:

    1. Attiva la valvola di alimentazione dell'acqua fredda allo scaldacqua e attiva la valvola di alimentazione dell'acqua (o la fornitura di acqua per applicabile). Lasciate che il serbatoio dell'acqua calda si riempia d'acqua: accendete un rubinetto dell'acqua calda in un bagno remoto o in cucina; quando l'acqua esce dal rubinetto, il serbatoio è pieno (l'acqua sarà fredda).
    2. Ripristinare l'alimentazione al circuito di riscaldamento dell'acqua, per una resistenza elettrica. Per una stufa a gas, assicurarsi che la valvola principale del gas PIÙ sia aperta e confermare che l'accenditore pilota funzioni correttamente, seguendo le istruzioni del produttore.
    3. Impostare il termostato sullo scaldabagno a una temperatura tra 110 e 125 gradi F, come desiderato (120 gradi F è di serie) e lasciare che l'acqua nel serbatoio raggiunga la temperatura.