Come sigillare un ponte con la guarnizione dell'acqua di Thompson

Chuckcollier / Getty Images

Thompson's Water Seal è uno dei sigillanti di coperta comunemente usati per proteggere i ponti da tali minacce come l'umidità e la muffa. Se hai appena costruito un nuovo mazzo, probabilmente ti rendi conto che è necessario rivestirlo con un sigillante per proteggerlo dagli elementi. Ma se scegli di usare il Water Seal di Thompson o un altro marchio, potresti sentirti sopraffatto cercando di decidere tra tutte le opzioni disponibili.

Il cuore del processo di apprendimento differisce tra i sigillatori e macchie .

Sul loro sito web, il Water Seal di Thompson afferma una regola base per scegliere tra questi due prodotti correlati ma diversi, che si basa sulla seguente osservazione: "più grano di legno vuoi vedere, più spesso tu dovrà ricoprire il tuo mazzo nel tempo. " Quindi, a un'estremità dello spettro, troviamo "clear finish" tra i prodotti Thompson's Water Seal:

  • Finiture chiare consentono di vedere la venatura naturale del legno.
  • Ma dovrai ricoprire più spesso con i sigillanti di coperta trasparenti, perché quella trasparenza li rende meno efficaci nel bloccare i raggi UV.
  • I sigillanti per piani trasparenti proteggono dall'umidità e dalla muffa.
  • Un tale prodotto è un esempio di un vero "sigillante" di coperta.

All'estremo opposto dello spettro per i prodotti Thompson Water Seal, troviamo "finitura solida":

  • Finiture solide creano uno scudo colorato e opaco per proteggere i ponti non solo da umidità e muffa, ma anche dai raggi UV.
  • Non dovrai ricoprire il tuo mazzo più spesso, ma non ti consentiranno di apprezzare le venature del tuo mazzo.
  • Un tale prodotto è un esempio di una vera "macchia" del mazzo.

Tra questi due estremi ci sono "finiture colorate" e "finiture semitrasparenti", tra i prodotti Thompson's Water Seal. Per le altre marche di sigillanti per deck, le corrispondenti quattro categorie possono essere chiamate "trasparente", "semi-trasparente", "semi-solido" e "solido". Un prodotto Thompson's Water Seal chiamato "Waterproofer PLUS CLEAR Wood Protector" - una finitura trasparente - è stato utilizzato nel progetto di cui sotto.

Forniture di cui hai bisogno

  • Soffiante per scope o foglie
  • Tubo da giardino
  • Acqua minerale, straccio, cacciavite
  • Rullo, asta
  • Pennello
  • Teglia grande
  • Acqua Thompson Guarnizione
  • Indumenti protettivi, guanti, occhiali di protezione

Pulizia del ponte prima dell'applicazione del sigillante per ponti

I sigillanti di coperta possono essere applicati a nuovi ponti 30 giorni dopo la costruzione, secondo alcuni esperti (altri consigliano di attendere un periodo più lungo). Sigillare un nuovo mazzo è un gioco da ragazzi - presupponendo che non abbia ancora ricevuto molto uso - perché non dovrebbe essere molto sporco. Basta spazzare via qualsiasi detrito (o soffiarlo con un soffiatore) e stenderlo con un tubo da giardino.Al contrario, quando si prepara a sigillare un mazzo più vecchio, si consiglia spesso di utilizzare prima un'idropulitrice per rimuovere lo sporco più profondo. Ciò comporta molto più lavoro.

Ma anche i nuovi mazzi, se riposano sotto tipi di alberi disordinati, possono richiedere un lavoro extra da sigillare. Conoscerai questo fatto se sei abbastanza sfortunato da trattare un mazzo che riposa sotto un pino bianco orientale. Tali alberi, per tutta la loro bellezza, possono essere abbastanza fastidiosi. Il pece dall'albero di pino che sovrasta il tuo deck cadrà sul piano di calpestio e lo colpirà con la pece, il che significa che dovrai scendere le mani e le ginocchia e strofinare il campo prima di poter sgonfiare il tuo mazzo.

Applicare gli spiriti minerali a uno straccio per rimuovere il tono.

Anche dopo aver completato questo compito di pulizia del campo, non è possibile maledire il pino. Per il tuo albero potrebbe anche aver depositato aghi di pino e pezzi rotti di pigna, che si sistemeranno tra le fessure del tuo mazzo. Per rimuovere questi detriti, fai girare un cacciavite lungo la lunghezza di ogni fessura.

Dopo aver tolto l'acqua dal ponte, attendere 48 ore affinché si asciughi prima di applicare il sigillante, a meno che non si trovi un prodotto Thompson Water Seal denominato "Advanced Natural Wood Protector", che non richiede alcun periodo di attesa tra la pulizia e l'applicazione.

Applicazione del sigillante di coperta

Un modo per applicare il Water Seal di Thompson a un deck consiste nell'utilizzare un prodotto denominato "Twist N Reach", che consiste in un rullo di vernice su un palo telescopico. Puoi provare questo prodotto invece di infilare un rullo di vernice su un palo (l'approccio tipico).

In effetti, potresti essere attratto dalla promessa di convenienza offerta dalla capacità di telescopio del prodotto. Ma potresti provare insoddisfazione per "Twist N Reach". Il meccanismo telescopico è inaffidabile (è difficile mantenere le giunture serrate, quindi il palo tende a collassare su se stesso mentre si lavora). Attenersi al metodo provato e vero di infilare un rullo su un palo. In alternativa, alcuni preferiscono usare spray sigillante di coperta usando un vecchio spruzzatore da giardino.

Quando si devono applicare i sigillanti di coperta (in termini di condizioni meteorologiche)? Ecco due regole pratiche:

  • La temperatura della superficie e dell'aria deve essere superiore a 50 gradi (Fahrenheit) durante l'applicazione e successivamente per 48 ore.
  • La tua previsione dovrebbe indicare che non piova per 24 ore dopo l'applicazione.

Se possiedi un mazzo sopraelevato e hai qualcosa sotto di esso che desideri proteggere, ora è il momento di coprirlo con un telo. Altrimenti, la guarnizione dell'acqua del Thompson potrebbe gocciolare su di essa, attraverso le fessure del piano di calpestio.

Per iniziare, versare parte del liquido contenuto nella confezione del Water Seal di Thompson in una padella grande (o in un contenitore simile a cui il rullo si adatta facilmente). Sigillare le ringhiere del ponte, usando un pennello. Ora infilare il rullo sul suo palo e immergerlo nella padella per raccogliere parte del sigillante. Inizia a farlo rotolare sul piano di calpestio nell'angolo più lontano dal punto in cui uscirai dal mazzo (se il tuo mazzo ha dei gradini, allora è il punto in cui probabilmente stai uscendo).

Tornate gradualmente all'uscita mentre estendete il Water Seal di Thompson in modo uniforme attraverso il piano di calpestio. L'etichetta sul prodotto richiede solo un rivestimento sottile ; in effetti, alcuni hanno imparato nel modo più duro che due mani di sigillante di coperta non sono necessariamente migliori di una (vedi sotto). Lasciare una piccola area di fronte al punto di uscita non rivestito. Quando hai coperto tutto il piano di calpestio tranne che per una piccola area, esci dal mazzo e torni indietro per applicare il Water Seal di Thompson. Copri i passaggi per ultimi.

Il tempo di asciugatura è di 48 ore. Pulire il rullo, ecc.

con acqua ragia minerale. Quando dovresti riapplicare il sigillante? Calcola la necessità di applicazioni future conducendo un "test dell'acqua", che consiste semplicemente nello spruzzare acqua sul piano di calpestio e osservare i risultati. Se l'acqua si agita, non è ancora necessario sigillare nuovamente. Ma se l'acqua penetra nel legno, il sigillo si rompe e devi riapplicare il sigillo d'acqua di Thompson.

Case Study: due mani non sono meglio di una

In alcuni casi nella vita, avere due cose particolari è chiaramente meglio che avere una sola cosa. Quindi la vecchia espressione "Due teste sono meglio di una". Ma questa massima si applica all'utilizzo di sigillanti di coperta? Se una mano è buona, due mani dovrebbero essere migliori?

Sappiamo tutti quanto sia importante preservare il legno di un ponte con una macchia o un sigillante. Il legno è, dopo tutto, un materiale biodegradabile e, se lasciato a se stesso, inizierà a rompersi nel tempo.

Come prova, basta osservare cosa succede ai tronchi caduti nelle foreste umide: alla fine marciscono, ritornando nel terreno da dove inizialmente spuntano come piantine. Il sole martellante è un altro nemico naturale dei ponti. I proprietari di abitazione devono agire per preservare il loro investimento. Per soddisfare questa esigenza, sul mercato sono sorti diversi sigillanti per ponti; i marchi includono:

  1. Thompson's (vedi sopra)
  2. Behr
  3. Cabot
  4. Olympic
  5. Valspar
  6. Sherwin-Williams
  7. Benjamin Moore

Ma due mani di sigillante di coperta fanno un lavoro migliore di uno? Secondo il lettore, Daniel di Rockland, Ontario, la risposta breve è "No". Ci spiega perché ha raggiunto questa conclusione raccontando la sua esperienza nell'applicazione di un sigillante per coperta:

"Per quanto riguarda il tuo articolo sulla sigillatura di un mazzo con Thompson Water Seal, volevo mettere in relazione le mie esperienze usando un prodotto chiamato Thompson's Water Seal Plus In breve, ho scoperto che applicare una sola mano ha prodotto un risultato di gran lunga superiore all'utilizzo di due mani. Ecco la mia storia:

"L'appaltatore mi ha detto che dovevo aspettare un anno intero prima di applicare qualsiasi sigillanti o macchie.

Un anno dopo averlo costruito, ho iniziato a usare una lavatrice elettrica per pulire il mio deck e una levigatrice per levigarla. Poi ho seguito le istruzioni che mi erano state fornite:

"Per evitare che il ponte si sbuccasse un anno dopo, ho dovuto lavare il piatto con detersivo per piatti, sciacquare e usare un tergipavimento per rimuovere l'acqua su di esso. la prima mano di Clear Plus, ho notato che il liquido era di un colore calce, non chiaro come un bicchiere d'acqua.Dopo aver finito la prima applicazione e lasciato asciugare per 48 ore, ho notato dove si trovavano i nodi nel legname trattato a pressione: era più bianco rispetto ad altri punti sul ponte, suggerendo (pensavo) una seconda mano dovrebbe essere applicata , un mese dopo.

"Il secondo cappotto si è rivelato un grosso errore: dopo la seconda mano, ho notato (48 ore dopo) che era ancora bagnato in alcuni punti, quindi sono stato costretto a far scorrere il ponte verso il basso con acqua fresca, ho organizzato una festa in piscina per il giorno successivo, l'ho risciacquato, poi ho usato un seccatoio per rimuovere l'acqua, ho notato tre cose sul mazzo che ora erano diverse da quando aveva avuto una sola mano:

  1. Il mazzo cigolii quasi ovunque che camminate sopra.
  2. Quando fuori c'è il sole e oltre i 30 gradi (centigradi), il ponte è troppo caldo per camminare a piedi scalzi. Questo mi rende un cliente infelice nei giorni caldi.
  3. Soprattutto, la seconda mano rendeva il mazzo molto più scuro, anche se utilizzavo un prodotto con finitura trasparente. "

Grazie per quella storia, Daniel. Ascolterai diversi consigli in merito all'opportunità di applicare una o due mani, alcune delle quali dipendenti dal prodotto (seguire le istruzioni sul contenitore è il modo più semplice per risolvere la domanda). In un certo senso, il problema non è in realtà se un secondo rivestimento sia buono o cattivo, di per sé. Ciò che conta è la quantità di sigillante di coperta applicata.

Qual è l'importo corretto? Dovresti usare abbastanza sigillante in modo che l'acqua rimbalzi sul decking quando piove (in effetti, dovresti condurre quello che viene chiamato un "test dell'acqua" - per determinare se un mazzo precedentemente sigillato deve essere sigillato di nuovo - facendo fuoriuscire un po ' acqua sul tuo mazzo e vedere se perline). Non importa se ci vogliono uno o due mani per raggiungere questo obiettivo.

Tieni presente, tuttavia, che esiste una cosa come "troppo sigillante". Tutto il sigillante dovrebbe essere assorbito nel legno. Il sigillante in eccesso si sbuccia. Quindi se una seconda mano non riesce a penetrare nel legno, allora, sì, sarebbe un problema. Allo stesso modo, i rivestimenti sottili sono meglio di quelli spessi, perché è più facile da aggiungere a uno sottile che sottrarre da uno spesso. Ricorda anche che le circostanze hanno un ruolo nel determinare quale sia la giusta quantità di sigillante da usare. Un mazzo severamente stagionato berrà in una quantità considerevole di sigillante prima che la sua sete si estingua.

Per inciso, un tipo di mazzo chiamato mazzo "fluttuante" è il tipo più facile da costruire per un principiante. Stai giocando? Leggi queste istruzioni su come costruire un mazzo galleggiante.