Come lavare i vestiti e le lenzuola in raso

Jean-Claude Marlaud / PhotoAltoAgencyRFCollection / Getty Images

I vestiti e le lenzuola in raso sono eleganti e lussuosi, ma qual è il modo migliore per prendersi cura di loro? Per prima cosa è importante capire il contenuto di fibre del tuo bellissimo oggetto satinato.

Acquista i fogli di raso su Amazon. com

Acquista i vestiti di raso su Amazon. com

Vestiti e lenzuola lavati o lavati a secco in raso?

La risposta sull'opportunità di lavare o asciugare i vestiti in raso pulito non è semplice. Dipende dal tipo di fibre utilizzate per realizzare il tessuto.

Il raso si riferisce a un tessuto liscio e lucido che può essere tessuto da molte fibre diverse che vanno dalla lana al poliestere al cotone alla seta o al rayon. L'aspetto lucido viene creato tessendo i fili in modo che quattro fili di ordito fluttuino su un filo di trama anziché su uno di base sopra e uno sotto un intreccio standard. Questi fili fluttuanti con meno interlacciamenti creano l'aspetto scintillante. Inoltre, durante il processo di produzione, il materiale tessuto viene attraversato da cilindri caldi per aggiungere ancora più brillantezza.

Seguendo la terminologia del contenuto di fibre della maggior parte dei produttori sulle etichette di manutenzione, è possibile visualizzare tessuti che sembrano satinati con queste etichette:

Raso: contenuto di fibre di seta, poliestere o lana.

  • Cura della seta
  • Cura del poliestere
  • Cura della lana

Duchesse (spesso etichettato Duchesse Satin): contenuto in fibre di seta o rayon.

  • Cura della seta
  • Cura del rayon

Rasatello: contenuto in fibre di cotone.

  • Cura del cotone

Canton Satin: il materiale è costituito da due strati di tessuto con diverso contenuto di fibre per ogni strato.

Quindi, lavare o lavare a secco? Leggere le etichette del contenuto di fibre e seguire le istruzioni riportate sull'etichetta di cura raccomandate dal produttore. Se sei un principiante di lavanderia e il capo è costoso, vai da un professionista di lavaggio a secco.

Consigli per lavare vestiti e lenzuola in raso

  • A causa della delicata trama, abiti o lenzuola in raso devono essere lavati a mano o puliti con il ciclo delicato della lavatrice. Utilizzare sempre una temperatura dell'acqua fredda per il lavaggio e il risciacquo e un detergente delicato.
  • In caso di lavaggio a mano, non strizzare o torcere il tessuto in raso. Agitare delicatamente attraverso la pulizia e risciacquare l'acqua.
  • Non asciugare a fuoco alto in un'asciugatrice. Le lastre devono essere appese ad asciugare oa ruotare a fuoco basso e rimosse dall'essiccatore mentre sono ancora leggermente umide e lasciate asciugare all'aria.
  • I vestiti in raso devono essere asciugati in piano lontano dal calore diretto e dalla luce solare per prevenire danni e indebolimento delle fibre lunghe.
  • Se è necessaria la stiratura, stirare a fuoco basso o medio sul lato sbagliato del tessuto. Utilizzare sempre un panno pressante tra il ferro e il tessuto.

Storia del tessuto satinato

Originariamente tutti i tessuti satinati erano solo tessuti con fibre di seta.Il processo è nato in Cina nel 12 ° secolo ed è stato spedito dalla città portuale di Zayton che ha dato il nome al nome, satinato. A causa delle proprietà della seta e della quantità di lavoro necessaria per produrre tessuti satinati, era disponibile solo per i reali e i molto ricchi. È stato amato nel 12 ° e 13 ° secolo dai Romani per l'eleganza che ha portato alle vesti regali. Il raso divenne più accessibile ai cittadini medi dopo l'invenzione del telaio elettrico e la rivoluzione industriale quando i produttori impararono a usare fibre diverse per creare l'aspetto del raso di seta.

Ci sono molte varianti della trama del raso e il peso dei tessuti finiti. Una conoscenza della terminologia satinata ti aiuterà a determinare se hai selezionato il tessuto appropriato.

  • Baronetto satinato con aspetto di seta sul lato anteriore del tessuto con un rivestimento in cotone ed è simile alla georgette.
  • Il raso Duchesse è pesante e sembra molto lussuoso.
  • Charmeuse satin è molto leggero.
  • Il raso Faconne presenta una trama jacquard di disegni intricati, spesso floreali.
  • Il tessuto in raso Gattar ha una trama in cotone e un ordito in seta per creare un tessuto misto.
  • Il raso da contadino è tessuto con filo di cotone mercerizzato.
  • Il raso Messaline è leggero e non tessuto.
  • Il raso Sultan è tessuto da fibre pettinate che sono state pettinate in uno stato setoso.
  • Il raso per pantofole è pesante e rigido nella trama.
  • Il raso da surf ricorda il taffettà ed è spesso usato nei costumi.

Usi di tessuti satinati

Il tessuto satinato è considerato un tessuto di lusso per abiti da sposa e da sera, lingerie e pigiami. È anche usato per creare scarpe da punta per balletto e scarpe da sera per donna. La maggior parte delle fodere del rivestimento è in raso perché la superficie liscia consente al rivestimento di scivolare facilmente su altri tessuti. Lo troverai anche per creare abiti sportivi iconici come giacche da baseball in raso!

Il raso è utilizzato anche per l'arredamento di casa come cuscini, imbottiti, lenzuola e trapunte.