Sale in Gran Bretagna: storia, usi e tipi di sale in Gran Bretagna

Foto © RFB Photography

Gli inglesi installarono molti dei loro siti per la produzione di sale sulla costa e nelle sorgenti di salamoie interne del Cheshire e del Worcestershire al tempo della conquista romana. Il sale era un bene vitale per l'esercito romano, quindi la domanda fu soddisfatta con l'installazione di sale militari. I soldati romani furono parzialmente pagati sotto sale. Infatti, la parola soldato deriva da " sal osé ", che significa dare sale. Proviene dalla stessa fonte latina della parola "salario": " salarium ."

La storia del sale

L'uomo antico ha ottenuto il suo sale mangiando carne animale. Quando si rivolse all'agricoltura e la sua dieta cambiò, scoprì che il sale - probabilmente sotto forma di acqua di mare - conferiva alle sue verdure un buon sapore salato.

Decine di piccole aziende produttrici di sale operavano intorno al Middlewich e al North Cheshire in Inghilterra nei secoli XVIII e XIX. Prima dei più sofisticati metodi di produzione del sale di oggi, il sale del Cheshire ha prodotto due gradi di sale: buono e comune.

Poi, nel 19 ° secolo, i chimici hanno scoperto modi di usare il sale per produrre un'intera gamma di nuovi prodotti chimici. Oggi i produttori affermano che ci sono più di 14.000 usi per il sale. La maggior parte delle persone probabilmente la pensa semplicemente come un condimento granulare bianco trovato in una saliera su molti tavoli da pranzo. Il sale è questo, ma è anche molto di più. È un elemento essenziale nella dieta di uomini, animali e persino molte piante. Nel corso dei millenni, l'uomo ha imparato che il sale aiuta a conservare il cibo, a curare le pelli e persino a guarire le ferite.

Principali produttori di sale della Gran Bretagna

Oggi ci sono tre principali produttori di sale culinario in Gran Bretagna:

  • Maldon Sea Salt è conosciuto e amato dagli chef di tutto il mondo per i suoi fiocchi cristallini e delicatamente aromatizzati.
  • Halen Mon del Galles è prodotto con acqua di mare prelevata solo da Anglesey. È inalterato dal sale marino importato o dal salgemma.
  • Il sale del mare della Cornovaglia è il più nuovo capretto sul blocco del sale, prodotto direttamente dall'Oceano Atlantico intorno alla costa della Cornovaglia.

Tipi di sale usati negli alimenti britannici

  • Il sale marino cristallino è prodotto dall'evaporazione dell'acqua di mare. È perfetto per l'uso in una macina salina o per cucinare.
  • Il sale marino cristallino viene prodotto facendo evaporare l'acqua di mare. Agenti antiagglomeranti vengono aggiunti per evitare che si secchino. È popolare come sale da tavola e in cucina.
  • Il sale marino di Maldon è considerato il miglior sale marino disponibile. I cristalli sfogliati di Maldon nell'Essex hanno un sapore forte, quindi questo sale è l'ideale se stai cercando di ridurre l'assunzione di sale - meno è necessario per ottenere lo stesso sapore.
  • Fleur de sel o "fiore di sale" è un sale umido. È raccolto a mano dalle pentole del sale.Fleur de sel ha un meraviglioso bouquet dagli oligoelementi che contiene in natura. I marchi famosi includono Sel de Guerande dalla Francia.
  • Il salgemma deriva da depositi sotterranei formatisi migliaia di secoli fa dal progressivo inaridimento dei laghi e dei mari interni. I cristalli di salgemma sono grandi e dure, rendendoli ideali per l'uso in un mulino a sale.
  • ha aggiunto agenti antiagglomeranti per impedirne l'intasamento. Questo è il classico sale utilizzato nelle cantine del sale e da aggiungere alle ricette. Oggi molti sali sono sbiancati per cambiare il loro colore giallastro in bianco. Se si vuole evitare di mangiare i sali che sono stati incasinati, i sali marini tradizionali sono i migliori.

Sali specializzati

  • A volte chiamati "sali eleganti", i sali specializzati non solo aggiungono colore e varietà ma sono più forti nel sapore, quindi è necessario meno sale per ottenere lo stesso sapore. Sono disponibili molte varietà specializzate di sale, come il sale marino di Maldon, ma puoi anche preparare il tuo sale speziato aggiungendo la tua scelta di spezie o semi al mulino salino.
  • Apprezzato per secoli alle Hawaii, il sale rosso di Alaea di Kauai ha fama di avere molti poteri curativi e riparativi. Tinto dall'argilla vulcanica che sfocia nel mare, questo sale marino ha un sapore molto più dolce di molti altri sali marini.
  • Il sale marino tradizionale di Steenberg viene raccolto a mano dall'Algarve nel Portogallo meridionale. È non trasformato e non raffinato e cattura i delicati sapori del mare e dei suoi ricchi minerali.
  • Il sale nero, noto anche come salgemma o kala namak, viene estratto nell'India centrale. Questo sale finemente macinato grigio-rosato è ricco di minerali. Ha un gusto affumicato e pungente che esalta il sapore degli alimenti. È raccomandato per le persone con pressione alta e dieta a basso contenuto di sale perché non aumenta il contenuto di sodio nel sangue.
  • Il sale cristallino dell'Himalaya è incontaminato e naturale, il sale più pulito disponibile. Si dice che abbia anche notevoli proprietà curative. Ha la struttura geometrica più perfetta possibile nei cristalli di roccia, che è il risultato di essere compressi sotto la superficie terrestre per milioni di anni.
  • I sali aromatizzati sono alcuni dei più antichi mix di condimento. Il sale di sedano è il classico di questi, che combina il sale marino con il caratteristico sapore fresco di sedano. Usi classici per il sale di sedano includono cocktail Bloody o Virgin Mary. Altri sapori accattivanti sono il cumino, il coriandolo o qualsiasi varietà di erbe e spezie.

Il sale è cattivo per noi?

Quasi tutto è male in eccesso e anche il sale. Ma il sale è vitale per la nostra salute. Ognuno di noi ha circa 250 grammi di sale nei nostri corpi e quel sale lavora duro per tenerci in vita. Il sodio nel sale è un elettrolita che aiuta a mantenere l'equilibrio dei liquidi nelle cellule del sangue. Invia anche impulsi elettrici tra cervello, nervi e muscoli. Come il più vecchio conservatore conosciuto dall'uomo, il sale svolge anche un ruolo vitale nel proteggerci dall'intossicazione alimentare.
Se sei un individuo normale e sano, probabilmente non devi ridurre l'assunzione di sale, ma una dieta a basso contenuto di sale sotto controllo medico può essere consigliabile per coloro che già soffrono di pressione alta.Le linee guida sulla salute suggeriscono che gli adulti non dovrebbero mangiare più di 6 grammi di sale ogni giorno, che è grosso modo un cucchiaino da tè.

Nessuno metterebbe 6 grammi di sale direttamente sul loro cibo, ma è il sale nascosto che aumenta il consumo. Fino al 75% del sale che mangiamo proviene da alimenti trasformati come cereali per la colazione, zuppe, salse, piatti pronti e biscotti. Quindi, prima di assumere che non mangi troppo sale, dai un'occhiata al contenuto di sale degli alimenti preparati che stai acquistando, quindi aggiungilo a come usi il sale a casa. Alcuni alimenti ad alto contenuto di sale in realtà non hanno un sapore salato perché contengono anche molto zucchero, quindi controllare il contenuto di sale sui pacchi ti darà un'idea precisa di quanto stai mangiando.