Cavallucci marini negli acquari di acqua salata

Martin Wallgren Fotografia / Moment Open / Getty Images

Molti acquariofili di acqua salata, dopo aver praticato l'hobby per un po ', cercano qualcosa di diverso e più interessante negli acquari marini. Per un numero crescente di persone in cerca di una nuova sfida, riuscire a tenere i cavallucci marini in un acquario con acqua di mare si adatta perfettamente.

Fino a poco tempo fa, i cavallucci marini sono stati considerati difficilmente impossibili da mantenere in vita in un acquario per un certo periodo di tempo.

I primi tentativi furono fatti usando cavallucci marini catturati in natura. Questi esemplari di solito morivano in pochi mesi per fame o infezioni. Una volta che il cavalluccio marino teneva i pionieri determinati a allevarli in cattività (acquacoltura), i principali ostacoli furono presto superati e mantenere i cavallucci marini in un acquario a lungo termine divenne fattibile. A differenza dei cavallucci marini catturati in natura, i cavallucci marini catturati in cattività prontamente mangeranno alimenti alimentati a mano.

Informazioni di base sui cavallucci marini

Tra i numerosi pesci nell'oceano, i cavallucci marini sono alcuni dei più strani. Hanno un corpo esoscheletrico (come un crostaceo) coperto con un tipo di pelle piuttosto che scaglie. Questo rende il cavalluccio marino più scettico per le lesioni e le infezioni esterne rispetto alla maggior parte dei pesci. Le branchie di un cavalluccio marino sono meno sviluppate rispetto alla maggior parte dei pesci ossei e sono quindi meno efficienti nello scambio di gas. Questo deve essere tenuto presente quando si progetta un acquario per un cavalluccio marino.

Ci sono oltre 30 cavallucci marini del genere Hippocampus riconosciuti che popolano le acque tropicali, sub-tropicali e temperate di tutto il mondo, ma solo una manciata di specie si trovano tipicamente nel commercio dell'acquario.

Tra i pochi esemplari selvatici e numerosi esemplari di carri armati che si trovano in vendita, il cavalluccio marino liscio (Hippocampus kuda) e il cavalluccio marino allineato (Hippocampus erectus) sono in cima alla lista delle specie più comuni di cavallucci marini che si vedono negli acquari Sempre più popolare è il nano cavalluccio marino (Hippocampus zostera) che, in natura, si trova nell'Oceano Atlantico occidentale, dalle Bermuda alle Bahamas, dalla Florida meridionale e dall'intero Golfo del Messico.

Come suggerisce il nome Dwarf Seahorse, questa è una specie minuscola che raggiunge dimensioni inferiori a due pollici, il che li rende ideali per carri armati mini o nano-reef.

Acquari di cavallucci marini

Un carro armato di cavalluccio marino deve essere alto almeno 18 pollici. I cavallucci marini sono più orientati verticalmente che orizzontalmente. Vale a dire che a loro piace andare su e giù in un acquario più che di lato. Il Seahorse Tank fai da te che abbiamo progettato per due cavallucci marini nani aveva un ingombro di 12 "x 12" ed era alto 22 pollici. Questa dimensione ha funzionato bene per due Nani il Mandarinfish a strisce che tenevamo nel serbatoio, ma se avete intenzione di mantenere di più, o le specie più grandi di cavallucci marini, vorrete un serbatoio con un'impronta più grande.

Poiché non sono forti nuotatori (e poiché le loro branchie non sono molto efficienti), ai cavallucci marini non piace il movimento dell'acqua forte. Per questo motivo, abbiamo utilizzato un filtro di alimentazione HOB (hang-on-the-back) sul nostro serbatoio Seahorse fai-da-te. Anche se il serbatoio aveva una dimensione di soli 12 galloni, abbiamo usato un filtro di potenza che è stato valutato per un serbatoio da 20 galloni. Abbiamo anche esteso il tubo di raccolta per raggiungere quasi completamente il fondo del serbatoio. Ciò ha fornito un flusso d'acqua verticale molto migliore nel serbatoio, migliorando lo scambio di gas sulla superficie dell'acqua.

Il tubo esteso ha anche contribuito a mantenere il fondo del serbatoio privo di letame Seahorse. I cavallucci marini hanno un tratto digerente breve e molto primitivo, che permette a una grande quantità di cibo non digerito di finire sul fondo del serbatoio, aggiungendo problemi di qualità dell'acqua.

I cavallucci marini hanno bisogno di almeno una presa veloce o di un tirante nella vasca in modo che non debbano essere costantemente in bagno. Se non stanno cercando cibo, i cavallucci marini trascorreranno la maggior parte del loro tempo con la coda avvolta attorno a quasi tutto ciò che li manterrà al loro posto. Le gorgonie funzionano alla grande per i messaggi di autostop, così come i coralli finti o anche le piante di plastica per acquari.

Cibi e mangimi per cavallucci marini

I cavallucci marini devono essere nutriti almeno due volte al giorno. Il miglior cibo per i cavallucci marini in cattività è congelato con gamberetti di Mysis. Se si ottiene un cavalluccio marino aquacultured, probabilmente sta già mangiando Mysis, quindi farlo mangiare nella vasca non dovrebbe essere un problema.

Mentre puoi semplicemente spruzzare un po 'di Mysis scongelato nel serbatoio e lasciare che i cavallucci marini lo inseguano fino a che non lo catturano, l'obiettivo di nutrire i tuoi pony in una zona di flusso basso del serbatoio renderà più facile per loro avere abbastanza cibo senza dover lavorare troppo duramente. Abbiamo usato per spegnere il filtro sul nostro serbatoio e quindi indirizzare il cibo loro mentre erano attaccati al loro posto. Quando hanno mangiato a sazietà, abbiamo riattivato il filtro.

Tankman compatibili Seahorse

I cavallucci marini non sono alimentatori aggressivi, quindi qualsiasi pesce o invertebrato che includi nel serbatoio dovrebbe essere un mangiatore lento e prudente. Abbiamo scoperto che i Mandarinfish che abbiamo tenuto con i nostri nani funzionavano perfettamente. Ironia della sorte, il mandarino era più difficile da addestrare a mangiare Mysis di quanto lo fossero i cavallucci marini. Avevamo il Madarin che mangiava dalla punta di un contagocce, poi inseguiva la Mysis sul fondo del serbatoio finché non li prendeva.