Convulsioni nei cani

Le convulsioni sono uno dei problemi neurologici più comuni osservati nei cani. Un attacco si verifica quando la corteccia cerebrale, parte del cervello, funziona in modo anomalo. Ci sono molte diverse malattie che possono causare convulsioni nei cani. A volte, come nel caso dell'epilessia idiopatica, la causa dell'attività delle crisi è sconosciuta.

Nota: questo articolo è stato fornito solo a scopo informativo. Se il tuo animale domestico mostra segni di malattia, consulta un veterinario il più rapidamente possibile.

Correlati: S ... More in Cats

  • 01 of 10 Panoramica dei sequestri negli animali domestici

    Robert Daly / Caiaimage / Getty Images

    Informazioni sui tipi di convulsioni e cosa fare se il tuo animale domestico ha un attacco in questa Q & A

  • 02 di 10

    Capire le crisi epilettiche e l'epilessia

    Joe Raedle / Getty Images

    Potrebbe esserci una lesione all'interno del cervello che causa il sequestro. Ci sono numerose malattie che possono causare danni al cervello stesso. Ci sono anche altre malattie che non causano direttamente la formazione di lesioni nel cervello, ma cambiano il metabolismo del cervello o cambiano il modo in cui l'elettricità scorre attraverso le cellule del cervello.

  • 03 di 10 Tipi di attacchi nei cani

    "Max the dog" (CC BY 2. 0) di Phillip Jenkins - The Critical Path

    Guardare un cane avere un attacco può essere un'esperienza spaventosa. È particolarmente spaventoso se il tuo cane non ha mai avuto un attacco in precedenza. Scopri i sintomi che il tuo cane sperimenterebbe se avesse un attacco.

  • 04 di 10 Cause di convulsioni nei cani

    BraunS / Getty Images

    Se il tuo cane ha avuto un attacco, dovrebbe essere esaminato dal veterinario. In alcuni casi, i test diagnostici indicano una chiara causa per il sequestro o le convulsioni. Dove nessuna causa può essere localizzata, la malattia viene diagnosticata come epilessia idiopatica.

    Continua a 5 di 10 in basso.
  • 05 di 10 Diagnosi di crisi epilettiche e di epilessia

    Larry Williams / Getty Images

    Le convulsioni nei cani possono essere causate da molte malattie diverse. Di conseguenza, se il cane ha un attacco, il veterinario dovrà eseguire alcuni test diagnostici prima di poter determinare un adeguato ciclo di trattamento.

  • 06 di 10 Che cosa fare se il tuo cane ha un attacco

    Faba-Photograhpy / Getty Images

    Guardare il tuo cane avere un attacco può essere un'esperienza spaventosa. Tuttavia, con un po 'di conoscenza, puoi rendere la situazione più sicura per il tuo animale domestico e meno spaventosa per te.

  • 07 di 10 Che cos'è Status Epilepticus?

    Un cane è trattato per l'epilessia presso il Centro di Neurologia di piccoli animali presso la Clinica di Medicina Interna di Monaco di Baviera. Immagine dell'agenzia-animale / immagine Getty

    Gli attacchi epilettici nei cani, nella maggior parte dei casi, durano solo un breve periodo di tempo.Tuttavia, meno comunemente, il sequestro non si ferma. Questa è una condizione chiamata Status Epilepticus.

  • 08 di 10 Confronto tra convulsioni canine ad altre malattie o condizioni

    "Cucciolo maltese-shihtzu in tunnella di Mia" (CC BY 2. 0) di wsilver

    Le convulsioni sono l'anomalia neurologica più comune osservata nei cani e possono verificarsi anche con una certa frequenza nei gatti. Tuttavia, ci sono alcune altre condizioni che possono assomigliare molto a un attacco. A volte può essere difficile distinguere tra queste condizioni e un vero e proprio attacco.

    Continua fino a 9 di 10 sotto.
  • 09 di 10

    Trattamento di cani con epilessia e / o convulsioni

    LWA / Getty Images

    Se il cane sta avendo crisi, trattare la causa sottostante dei sequestri è l'opzione migliore, quando possibile. Sfortunatamente, molti cani soffrono di epilessia idiopatica. L'epilessia idiopatica viene diagnosticata quando si verificano crisi ricorrenti e non è possibile localizzare alcuna causa.

  • 10 su 10 Farmaci convulsivi

    Fenobarbitale, modello molecolare. Barbiturico usato per trattare tutti i tipi di convulsioni tranne le crisi di assenza. Gli atomi sono rappresentati come sfere e sono codificati per colore: carbonio (grigio), idrogeno (bianco), azoto (blu) e ossigeno (rosso). Laguna Design / Getty Images

    Il fenobarbital è il farmaco più comunemente usato per trattare le crisi epilettiche e l'epilessia nei cani e nei gatti. Ci sono anche altri farmaci per convulsioni canine e feline. Ulteriori informazioni sui farmaci di controllo delle crisi tradizionali e più recenti.