Ricetta dei cavoli inacidita - Kiseli Kupus croato

Questa ricetta per le teste di cavolo croate (crauti) è conosciuta come kiseli kupus (KOO-ko-ko-poos), le cui foglie sono talvolta usate per fare Sarma . Sta diventando sempre più difficile trovare intere teste di cavolo inacidito (Kissel's è un marchio da cercare, il marchio Marco Polo vende foglie sfregiate), così le famiglie si riuniscono per creare un grande lotto da condividere. Questa ricetta è tratta da "Il meglio della cucina croata" (Hippocrene Books Inc., 2007) di Liliana Pavicic e Gordana Pirker-Mosher. Il rafano e i peperoni rossi in questa ricetta gli danno abbastanza zip.

Cosa ti servirà

  • 24 teste di cavolo
  • 3 1/2 tazze di sale (non iodato)
  • 1 testa di aglio (sbucciato e rotto in chiodi di garofano)
  • 1 pezzo rafano (radice da 7 pollici, sbucciata e tritata)
  • 3 peperoni (rossi, squartati)
  • 15 foglie di alloro
  • 15 peperoni rossi (secchi)

Come si fa

Nota: Se non si dispone di un barile o di un coccio abbastanza grandi, il cavolo può essere diviso in barili o cigie più piccoli.

  1. Lavare le teste di cavolo e rimuovere le foglie esterne e la riserva. Cuocere ogni cavolo e riempire di sale. Collocare 1 testa di cavolo a strati, con il lato centrale rivolto verso l'alto in barile o coccio. Aggiungere alcuni spicchi d'aglio, rafano, peperoni rossi (freschi e secchi) e foglie di alloro. Mettere un altro strato di teste di cavolo nella canna e un'altra porzione di verdure. Continuare in questo modo fino a quando il coccio non è pieno. Coprire con foglie di cavolo riservate.
  1. Riempi il barile con tanta acqua quanto rimarrà senza fuoriuscire. Metti un panno pulito di cotone o lino sopra il cavolo e poi una tavola di legno pulita e non trattata. Pesare con una roccia pesante o un altro oggetto, per evitare che le teste di cavolo si sollevino durante il processo di fermentazione.
  2. Conservare la canna in un garage o in una cantina di frutta, o posizionarla al di sotto del congelamento, su pattini di legno dal pavimento. Potresti voler avvolgere del materiale isolante attorno al barile se vivi in ​​climi più freddi.
  3. Il cavolo dovrebbe essere pronto in circa 40 giorni. Mantenere pulita l'acqua salmastra scremando la schiuma dalla superficie con un mestolo forato o un setaccio (la schiumatura dovrebbe iniziare in circa 10 giorni). Le teste inacidite possono essere congelate per un uso successivo o in scatola. Prima di usare kiseli kupus, puoi sciacquare le foglie, se lo desideri. Tagliarli per qualsiasi ricetta che richieda i crauti.

Nota: è possibile aggiungere barbabietole per dare un colore rosso al cavolo. L'aggiunta di mela cotogna tritata darà un colore giallo.

Vota questa ricetta Non mi piace affatto. Non è il peggiore. Certo, questo lo farà. Lo consiglierei a un fan. Stupefacente! Lo adoro! Grazie per il tuo voto!