Inizia il tuo viaggio organizzativo

Stockbyte / Stockbyte / Getty Images

Lista di controllo per la pulizia della primavera completa

Tra le pile infinite di bucato, piatti, bollette dimenticate e libri della biblioteca scaduti, hai una casa. Una casa che ti piacerebbe disperatamente esibire con orgoglio. Ti rende depresso anche solo pensare a come organizzare questo pasticcio. Senti che la tua unica speranza ora risiede nella possibilità che uno dei tuoi parenti inorriditi ti consiglierà per un restyling per la casa dei cavi.

Mentre aspetti che il fulmine colpisca, proviamo invece alcuni semplici passaggi e idee per aiutarti a trasformare la tua casa in un luogo che consenta di ottenere facilmente la pulizia e l'organizzazione. Chissà, potresti persino trovare il cordless che hai perso mesi fa!

Fase 1: Analisi delle aree

Afferra un quaderno a spirale e una matita. Prenditi qualche minuto e sorveglia mentalmente ogni stanza. Nel tuo taccuino, annota le aree problematiche nella stanza, mettendo un problema in una pagina. Avrai bisogno del resto dello spazio sulla stessa pagina per i seguenti passaggi. Gli oggetti sulla carta dovrebbero essere parti della stanza che ti infastidiscono davvero, o che la tua famiglia trova impossibile mantenere pulito.

Ad esempio:

Scarpe in pile accanto alla tua porta d'ingresso; il tavolo nell'ingresso ammucchiato con la posta; il portariviste traboccante di libri, riviste e opuscoli; cappotti, cappelli e guanti ecc. ammucchiati in un mucchio vicino all'armadio dell'ingresso.

Analizza attentamente (ma velocemente) ogni stanza della casa in questo modo, creando un elenco delle aree che necessitano di miglioramenti.

Qui ci sono stanze o parti della casa da non dimenticare:

  • Cassetti spazzatura
  • Armadi medicinali
  • Garage
  • Armadi
  • Deposito, tra cui soffitta, scantinati, vespaio
  • Esterni < Suggerimento: non vediamo sempre il disordine in queste aree finché non le apriamo e cerchiamo di trovare le cose.

2: Analisi dei motivi

Per ciascuna delle aree problematiche in una stanza, capire perché la disorganizzazione e il disordine si stanno verificando. Trovo che questo sia più facile se sei effettivamente nella stanza che stai esaminando. Tutte le risposte sono accettabili qui, incluso il fatto che vivi con Slob. Di solito, c'è più di un motivo per cui un'area della tua casa è continuamente disorganizzata.

Ad esempio:

Perché ci sono le scarpe ammucchiate vicino alla tua porta? Ti piace che le persone tolgano le scarpe quando entrano. Nessuno nella tua famiglia vuole portare le scarpe fino alle loro stanze e non c'è abbastanza spazio nell'armadio perché tutte le scarpe si adattino, ecc. > Perché le riviste sono traboccanti? Potresti accorgerti di avere dei problemi di Good Housekeeping degli anni '70, o di una rivista che hai comprato solo per la ricetta della torta al cioccolato fondente in copertina.

Continua questo processo per ciascuno dei problemi nella stanza. Annota i motivi di ogni problema nel tuo notebook, quindi passa alla stanza successiva. Quando hai finito di analizzare tutte le aree problematiche vai al passaggio 3.

Passaggio 3: Soluzioni

Ora arriva la parte divertente. Scopriamo come possiamo risolvere i problemi. Pensa a abitudini, comportamenti e strumenti che possono far scomparire quei pasticci.

Hai bisogno di una sorta di strumento per l'organizzazione per aiutare il tuo problema?

Il problema è un'abitudine che deve solo essere applicata e praticata?

È una combinazione di contenitori di stoccaggio o strumenti e abitudini che devono essere cambiati?

Molti dei problemi che incontrerai richiederanno strumenti organizzativi e cambiamenti comportamentali. Tieni presente che il miglior sistema di organizzazione di scaffali, ganci ed etichette non va bene se non viene utilizzato.

Ad esempio:

La posta indesiderata si accumula sul tuo tavolo. Hai bisogno di una selezionatrice direttamente sul tavolo? Forse la persona che passa per la posta deve inizialmente essere responsabile per l'eliminazione della posta indesiderata (che è il 98% della posta a casa mia). Se nella tua casa ci sono molte persone diverse che ricevono posta, prova a dare a ogni persona nella casa il proprio organizzatore di posta nelle loro stanze.

I bambini più grandi potrebbero quindi essere responsabili della propria posta, riducendo le pile di carta che devono passare. Che ne dici di passare la tua famiglia a pagare le bollette automatizzate? Oggi molte società di servizi pubblici consentono di detrarre automaticamente le bollette dal proprio conto corrente. Puoi ancora ricevere posta relativa alla ricevuta di pagamento, ma almeno queste possono essere archiviate facilmente senza preoccupazioni che ti dimenticherai di pagare.

Non dimenticare gli strumenti che potrebbero aiutarti a organizzare le aree problematiche. Che cosa succede se metti un porta scarpe nell'armadio dell'ingresso? Avete bisogno di ganci appendiabiti aggiuntivi? Una ciotola sul tavolo d'ingresso appositamente per le chiavi eliminerebbe le possibilità di dover correre in casa per 15 minuti alla ricerca di loro ogni mattina? Cerca di inventare idee di brainstorming per ogni problema.

Trova soluzioni ai problemi che ti infastidiscono di più. Controllare i collegamenti dettagliati delle camere su questo sito Web e i collegamenti generali forniti per trovare alcune soluzioni. Chiama i tuoi amici e chiedi loro cosa fanno per combattere il problema. Arruola l'aiuto della tua famiglia per scoprire cosa consentirebbe loro di organizzarsi in modo più efficace. Se si tiene una riunione di famiglia in cui tutti hanno una voce, si può scoprire che quei membri della famiglia sciatta in realtà hanno buone idee. Prendi decisioni su ciò che proverai a casa tua. Annota le soluzioni che hai deciso.

Passaggio 4: Implementazione

Se quando hai attraversato la tua casa hai avuto solo alcune aree problematiche, allora sei fortunato e probabilmente puoi implementare tutte le tue modifiche immediatamente. Inizia facendo un elenco degli strumenti necessari dai tuoi elenchi di soluzioni (Passaggio 3). Acquista gli strumenti di cui hai bisogno e installali nella loro nuova casa. Attenzione: gli strumenti organizzativi non saranno di aiuto se non li usi!È inoltre necessario iniziare a implementare le modifiche comportamentali associate alla pulizia del pasticcio. Potrebbe essere necessario trovare un modo per motivare la tua famiglia a pulire.

Sforzati di ricordare di mettere le tue chiavi nella nuova ciotola. Arruola l'aiuto della tua famiglia. Se vedono le chiavi di papà sul lavello della cucina, falli prendere le chiavi e mettile nella ciotola della chiave.

Potresti scoprire che inizialmente, alcuni membri della famiglia (non sto nominando nomi) trovano fastidioso il fatto che la loro routine di tenere le loro cose ovunque capiti di buttarli giù viene interrotta. Essere pazientare. Il sollievo di sapere sempre dove sono questi oggetti li vincerà alla fine.

Mantieni onesto te e la tua famiglia rivedendo la stanza con la lista in mano una volta al giorno. Potrebbe essere meglio farlo alla stessa ora ogni giorno. Se è stato fatto proprio prima di cena, la famiglia potrebbe quindi discutere problemi o successi durante il pasto. Hai tenuto il passo con i cambiamenti necessari? Avere altri? Valuta te stesso ogni giorno fino a quando la stanza sembra essersi improvvisamente rimossa come la fonte della tua frustrazione.

Se hai molto più lavoro da fare, non aspettarti di essere in grado di fare istantaneamente i cambiamenti che desideri, specialmente se le tue soluzioni hanno coinvolto centinaia di dollari di attrezzature organizzative. Potrebbe essere necessario scegliere una stanza alla volta per la revisione. Segui gli stessi passaggi per gli overachievers sopra che sono già quasi perfetti. Se hai molto da fare in una stanza, potresti dover mettere da parte il sabato per mettere insieme e installare scaffali, scaffali, ecc. Cerca di coinvolgere la tua famiglia il più possibile. Aggiungi altre stanze e aree della tua casa mentre vedi come tu e la tua famiglia mantenete quelle che avete iniziato. Se sei diligente, potrebbe esserci un giorno in cui qualcuno dice "Hai visto il mio ..." e sarai in grado di rispondere, Sì! “