Tamarindo: cos'è la pasta di tamarindo e dove la compri?

Anya Brewley Schultheis / Stocksy United

Definizione: Il tamarindo è un frutto scuro e acido che cresce in un baccello. Mentre alcune cucine usano il tamarindo per preparare dolci e persino caramelle, nella cucina thailandese viene utilizzato principalmente in piatti salati. Se combinato con lo zucchero, il tamarindo dona ai piatti un delizioso sapore agrodolce. Il classico pad Thai è fatto con tamarindo, così come alcuni curry tailandesi e piatti di pesce. Il curry indiano richiede anche il tamarindo.

I baccelli di tamarindo sono disponibili in molti negozi asiatici.

Si noti che il frutto deve essere separato dal baccello e che ogni baccello contiene una pietra. Il frutto viene quindi bollito per creare una pasta. È più conveniente acquistare la pasta di tamarindo in bottiglia già preparata. In questa forma, assomiglia in qualche modo alla melassa. Cercalo in barattoli nel tuo negozio di alimentari asiatico o in un negozio di alimentari indiano (ho avuto più fortuna a trovarlo nei negozi di alimentari indiani). Un barattolo durerà per mesi ed è molto economico. (Vedi la mia foto)