Varietà di meli

Darren Robinson / Tutte le foto del Canada / Getty Images

Chi dice che solo gli ornamentali possono essere usati nella progettazione del paesaggio? Gli alberi di melo ( Malus spp. ) sono tanto belli in fiore quanto qualsiasi albero da fiore rigorosamente ornamentale. Ma a differenza degli ornamentali, ti daranno un delizioso raccolto di frutta. E potrai goderti quel frutto fresco dagli alberi (quando ha un sapore migliore).

Né gli usi del verde per gli alberi di mele sono limitati ai loro periodi di fioritura. Una fila di meli può fungere da attraente schermo per la privacy per tutta l'estate e l'autunno, mentre è completamente sfogliata.

O forse hai già una barriera per la privacy, ma sembra troppo spoglia e ti piacerebbe vestirla. Le varietà nane della mela possono servire come "vestiti", addestrati lungo la recinzione in una forma d'arte nota come spalliera. Varietà nane (5-8 piedi di altezza) e varietà semi-nane (12-16 piedi di altezza) sono piante migliori per le spalliere rispetto alle mele standard (20-30 piedi di altezza).

Ma non dipendere dalle varietà nane per essere resistenti come varietà e standard semi-nani. Per un proprietario di abitazione che vive nella zona 3 di piantagione, ad esempio, è probabilmente più sicuro limitare la selezione agli standard. Quelli di voi, tuttavia, che vivono in un clima adatto alle varietà nane dovrebbero trarre vantaggio: non dovrete aspettare a lungo per una resa matura di frutta (un paio di anni) dopo la semina come con gli standard (cinque o sei anni ). Si noti, tuttavia, che oltre alla varietà di melo, gli altri fattori discussi in questo articolo hanno un impatto sul tempo necessario affinché i rami delle nuove mele inizino a sforzarsi sotto il peso di un raccolto eccezionale.

Selezione delle varietà di meli: clima e gusto

Oltre alla considerazione delle varietà nane rispetto a quelle standard, la prima cosa che dovresti fare per decidere sulle varietà di meli che crescerai è quello di assicurarsi di selezionare le varietà che crescono meglio nella vostra regione. Il tuo ufficio di estensione della contea può fornirti queste informazioni.

I seguenti sono esempi di varietà che possono essere coltivate nelle zone 3-8, che copre la maggior parte degli Stati Uniti continentali, ad eccezione degli stati più meridionali (le mele sono piante del Nord per natura, poiché hanno esigenze di raffreddamento): Golden Delicious

  • Cortland
  • Haralred
  • Honeycrisp
  • Dopo aver saputo quali varietà di meli hai

possono crescere, la domanda diventa quale di quelli che preferiresti crescere. Per questa parte del processo di selezione del melo, puoi contare almeno in parte sulle tue buone papille gustative. Assaggia i frutti delle varietà di meli che pensi di volere prima di impegnarti a piantare. Considerare sia il gusto (cioè, dolcezza o acidità) e consistenza (alcuni di noi si preoccupano più della freschezza del frutto che del gusto).Ovviamente, conta anche come le mangerai. Se stai pensando in termini di torta, ciò potrebbe significare selezionare varietà diverse da quelle che sceglieresti per spuntini freschi. Ecco alcuni esempi: Per un frutto dolce, cresci Honeycrisp.

  • Per un frutto acido, coltivare Granny Smith.
  • Per un frutto croccante, coltivare Macoun.
  • Per fare la torta, coltiva Northern Spy, Liberty e Golden Delicious.
  • Selezione di meli: varietà resistenti alla malattia

Ma non tutti vorranno lasciare che le nostre papille gustative, da sole, prendano la decisione per noi.

Per alcuni di noi, il tempo potrebbe essere un premio. Se questo ti descrive, allora coltivare piante che richiedono poca manutenzione può essere una priorità. Varietà di meli resistenti alle malattie possono portare il giorno su varietà che richiedono irrorazione. Quattro malattie comunemente attaccano i meli: il fuoco batterico, la crosta di mele, la ruggine di cedro e l'oidio. Quelle che seguono sono varietà di alberi di mele che offrono almeno una certa resistenza a queste malattie, riducendo la necessità di spruzzare:

Impresa

  • Libertà
  • Libertà
  • Redfree
  • Diffondere il raccolto con "Staggering"

Parte del piacere di coltivare meli sulla tua proprietà deriva dal mordere la frutta appena colta. Quindi ottenere un raccolto eccezionale dal tuo frutteto in autunno, mangiare alcuni dei frutti freschi e conservare il resto in qualche modo sconfigge lo scopo di coltivare il delizioso frutto.

C'è un approccio migliore: scaglionare il raccolto.

Per "scaglionare" il tuo raccolto, ciò che si intende è la coltivazione di meli che sono bloomers di inizio stagione, bloomers di mezza stagione e bloomers di fine stagione. Prendendo questo approccio con il tuo raccolto, è meno probabile che sarai costretto a conservare la maggior parte dei tuoi prodotti. Invece di avere un eccesso di frutta fresca tutto in una volta, la tua raccolta sarà distribuita su tre periodi, con una quantità più gestibile da consumare fresca ad ogni raccolto. Coltivare meli usando l'approccio sfalsato aiuta anche gli sforzi per la progettazione del paesaggio: proprio come i fiori di un gruppo svaniscono, un altro prenderà la torcia, aggiungendo colore al tuo giardino. Vediamo esempi di varietà in base alla stagione di fioritura:

I seguenti tipi fioriscono presto:

Beacon

  • Ginger Gold
  • Paulared
  • State Fair
  • I seguenti tipi fioriscono a metà stagione: < Cortland

Gala

  • Honeycrisp
  • Liberty
  • McIntosh
  • I seguenti tipi fioriscono tardi:
  • Golden Delicious

Haralred

  • Northern Spy
  • Roma
  • Proibito Fruit: the Pollination Issue
  • Anche se decidi di utilizzare l'approccio sfalsato, devi comunque piantare

due

o più varietà che fioriscono allo stesso tempo in ogni piantagione di mele. Perché? Bene, non dimenticare "gli uccelli e le api". Sì, stiamo parlando di sesso: impollinazione. La maggior parte delle mele non è appassionata di incesto, richiede alberi di una diversa varietà di mele per l'impollinazione (anche con le eccezioni, l'impollinazione è ancora superiore quando proviene da un'altra varietà). Oh, a proposito, le mele non guardano il naso da mocciosi, come se queste ultime non fossero mele "vere".No, le mele a volte sono abbastanza disposte ad essere impollinate dai loro cugini ornamentali. Questo ti dà più margine di manovra in termini di scelte impiantistiche. Un paio di avvertimenti, però, prima di lasciare il problema dell'impollinazione:

Il polline di alcune varietà di mele è sterile, quindi non fare affidamento su questi come impollinatori. Esempi sono Jonagold, Mutsu, Stayman e Winesap.

Il trasferimento di polline da un fiore di mela a un altro è in gran parte il lavoro delle api. Quindi fai attenzione a non applicare insetticidi durante il periodo di fioritura, altrimenti ucciderai le api e perderai i tuoi migliori mezzi di impollinazione.

  • Piantare alberi di mele
  • Il punto migliore per piantare meli è un'area con terreno ricco e ben drenato e molto sole. Piantandoli dove prenderanno il sole del primo mattino aiuta a ridurre le possibilità di contrarre malattie da muffa, così come localizzarli in un punto con una buona circolazione d'aria.

L'inizio della primavera è un buon momento per piantare alberi di mele nel nord. Nel Sud, l'autunno è forse il momento migliore per piantare: le radici saranno già state stabilite quando la prossima primavera si gira, dando ai tuoi meli un vantaggio.

In preparazione, rimuovere le erbacce e l'erba per formare un cerchio scoperto per ogni trapianto, di circa 4 piedi di diametro. La tua prima sfida nella cura degli alberi di mele dopo aver portato a casa le tue piante dal vivaio manterrà le loro radici umide, sia prima che dopo averle messe nel terreno. Immergere le radici in acqua per 30 minuti prima di piantare è un buon primo passo. Se le radici sembrano secche, estendere il periodo di macerazione a circa 24 ore per ripristinarle.

Quando fai il viaggio nel tuo vivaio locale per comprare le piante, cerca un brodo di radice nuda, di un anno. Sebbene possa sembrare che tu stia ottenendo un buon affare (perché le piante sono più grandi), evita di piantare alberi di mele che hanno più di tre anni. Gli alberi più giovani sono più facili da stabilire.

Scavare il buco, installare il tuo impianto

Iniziare a scavare un foro circa il doppio del diametro del sistema di radici e circa un piede più in profondità. Quando pensi di avere la profondità della buca a destra, allarga le radici nella buca e controlla il livello dell'unione dei germogli (l'unione dei germogli è dove il rampollo incontra il portinnesto a seguito dell'innesto). L'obiettivo sarà quello di far alzare l'unione dei germogli di circa 2 pollici sopra il livello del suolo.

Non vuoi che l'unione dei boccioli sia a un livello troppo basso, per due ragioni. Prima di tutto, ciò inviterà la decomposizione della corona. In secondo luogo, se stai coltivando una varietà nana o semi-nana, non vuoi che lo scion si radichi e diventi dominante. Vuoi che il portainnesto rimanga il partner dominante, dal momento che controlla la dimensione dell'albero.

Applicare acqua mentre riempi il buco con terra, per rimuovere le sacche d'aria. Aggiungi modifiche del suolo allo stesso tempo. Questo è anche il momento di installare un'arpara attorno al tronco dei tuoi meli, lasciandolo sporgere di circa 10 pollici sopra il livello del terreno. Riposare bene dopo il trapianto. Per aiutare a trattenere un po 'di quell'umidità (e anche a impedire alle erbacce e all'erba di ricrescere), pacciame intorno alla pianta fino a una profondità di 2-3 pollici.

Suggerimenti per la potatura di meli

Nel potare le tue piante per cercare di dare loro una forma e una struttura ideali, ti stai essenzialmente concentrando sul leader e sulla creazione di buoni rami di scaffold (gli arti primari crescono dai lati di il bagagliaio). Un primo obiettivo nella potatura è garantire una buona aerazione. Cioè, se l'aria circola liberamente attraverso tutti i rami, c'è meno possibilità di un problema con la malattia dell'oidio. La potatura limita anche la loro crescita verticale, rendendo più facile per te prenderli a prendersene cura.

Ma c'è un altro obiettivo nella potatura. I rami devono essere addestrati per formare angoli che li aiutino ad irradiarsi lontano dal tronco, mantenendo abbastanza forza da sopportare carichi di frutta pesanti. Questo processo è chiamato "diffusione". E parlando di carichi, che ci crediate o no, ci può essere qualcosa come "troppe mele". Mentre aspetti che il tuo albero riesca a produrre

qualsiasi frutto

, questo potrebbe non sembrare un problema. Ma è un problema, ed è affrontato attraverso un processo noto come "diradamento". Il diradamento promuove una maggiore dimensione del frutto, migliora la fioritura del prossimo anno e riduce la probabilità che gli arti si spezzino. La diradamento funziona su due livelli: il livello del fiore e il livello del ramo. I fiori di melo formano un grappolo composto da cinque o sei frutti potenziali. Dovrai ridurli a un frutto, una volta che le piccole mele avranno raggiunto le dimensioni di un marmo. A livello di ramo, rimuovi abbastanza frutta in modo che le mele restanti siano distanziate di circa 4-6 piedi l'una dall'altra. Anche se hai varietà resistenti alle malattie, devi comunque preoccuparti degli insetti infestanti. Per combattere squame, acari e afidi, spruzza un olio per l'orticoltura sui meli subito dopo la piena fioritura. Successivamente, spruzzare ogni 10-14 giorni durante l'estate. Per i vermi delle mele, le tarme delle code, i vermi della frutta e i curculi della prugna, controlla presso il tuo ufficio di estensione della contea il migliore pesticida da applicare nella tua zona. Alcuni coltivatori di meli stanno sperimentando l'olio di neem come alternativa organica per il controllo del curculio.

Le arvicole sono il prossimo più grande nemico per i meli, dopo le malattie e gli insetti.