Che cos'è il latticello?

L'immagine dispensa / Getty Images

Molte persone lavorano sotto l'equivoco che il latticello è fondamentalmente un latte burroso e ricco di grassi. Questo non potrebbe essere più lontano dalla verità. Non solo non c'è burro, di per sé, nel latticello, ma in realtà è meno grasso rispetto al latte dolce. Il "burro" nella parola "latticello" non è un riferimento alla sua morbidezza, ma piuttosto una spiegazione di dove questa versatile bevanda fermentata proviene.

Origini del latticello

Il latticello artigianale vecchio stile è il liquido leggermente acido e residuo che rimane dopo che il burro è stato agitato.

Di solito è macchiato con piccole macchie di burro dolce e cremoso che non è riuscito a raggiungere la parte superiore per essere scremato. Il liquido viene lasciato a fermentare durante la notte, che converte gli zuccheri del latte in acido lattico. L'acido lattico è ciò che rende il latticello così desiderabile per la cottura e ciò che gli conferisce un sapore piccante.

The Flavor of Buttermilk

Il sapore del latticello ricorda lo yogurt e molte persone lo preferiscono ben freddo. Lo troverai leggermente più spessa rispetto al latte normale ma non pesante come la crema. Ci vogliono 1 litro di latte per produrre 1/2 litro di vero latticello.

Latticello fatto commercialmente

Al giorno d'oggi, la maggior parte del latticello è prodotto da un processo industriale che ha poco a che fare con la produzione di burro. In primo luogo, una coltura di batteri viene aggiunta al latte intero dolce pastorizzato o, più comunemente, latte scremato o non grasso. Macchie di burro possono o non possono essere aggiunte pure. Dopo l'aggiunta dei batteri, il latte viene lasciato a fermentare per 12-14 ore a bassa temperatura (ottimo 69 F).

Anche sale, stabilizzanti e zucchero possono essere aggiunti al latticello. Elaborato in questo modo, viene solitamente etichettato latticello colto.

Usi di Buttermilk

Il latticello è stato apprezzato dalle generazioni precedenti per il suo sapore piccante e le sue straordinarie proprietà in cottura. Abbinato al bicarbonato di sodio, come nelle ricette come i pancakes al latticello e i biscotti al latticello, l'acido lattico del latticello reagisce con vigore, creando un ottimo riso e una mollica eccezionale.

Inoltre, l'acido lattico può essere utilizzato per intenerire le carni, come è spesso richiesto nelle ricette di pollo fritto.

Buttermilk and Digestive Health

Il latticello reso alla vecchia maniera è una ricca fonte di probiotici. Come lo yogurt o il kefir, il latticello che contiene colture attive può introdurre o reintrodurre la flora intestinale che potrebbe essere stata persa a causa di regimi antibiotici. Questi batteri migliorano la digestione, aiutano la nutrizione e combattono i problemi digestivi dalla flatulenza alla malattia di Crohn. Chi soffre di indigestione o reflusso può scoprire che la ricchezza del latticello calma un esofago infiammato. Assicurati che il latticello contenga culture vive; il latticello pastorizzato avrà ucciso i batteri dopo aver prodotto tutto quell'acido piccante.

Ulteriori informazioni su Buttermilk

Ancora curioso riguardo al latticello? Impara tutto da consigli su come cucinare e conservare il latticello, cosa usare in una ricetta quando non hai il latticello a portata di mano e la storia del latticello.

• Consigli e suggerimenti per la cottura al latticello
• Conservazione latticello
• Sostituzioni latticello, misure ed equivalenti
• Benefici per la salute del latticello