Cos'è la punizione corporale?

Budi Selamat / EyeEm / Getty Images

La punizione corporale si verifica quando un genitore tenta di fermare un comportamento indesiderato del bambino causando al bambino un disagio fisico. Le punizioni corporali includono sculacciate, schiaffi di un bambino e pestaggi: con una mano aperta, un pugno o un oggetto come una cintura, un interruttore, una corda, una pagaia, un tavolo o uno scacciapalle. La punizione corporale include anche le orecchie rotanti, mettendo la salsa piccante sulla lingua del bambino, bloccando un bambino in una stanza e legando un bambino.

Chiedere a un bambino di esagerare con l'esercizio è considerato anche come punizione corporale, in quanto non consente al bambino di andare in bagno.

Quanto sopra sono alcuni esempi di punizioni corporali. Se non sei sicuro di quale sia la disciplina appropriata, ricorda di chiedere al tuo assistente sociale prima di prendere provvedimenti con un bambino adottivo a tua cura.

L'uso di punizioni corporali non è appropriato per i bambini in affidamento e molti bambini adottati a causa dell'abuso e dell'abbandono che molti bambini adottivi e adottati hanno sperimentato nelle loro case di nascita.

Ci sono molti altri motivi per cui la punizione corporale potrebbe non essere efficace con bambini che sono stati abusati o trascurati e che ora vivono in una famiglia adottiva o adottiva.

  • L'abuso a volte lascia un bambino con un'alta tolleranza al dolore. Un badante frustrato può iniziare a sculacciare un bambino, ma quando non ottiene la risposta che sta cercando dal bambino, inizia a colpire sempre più forte.

  • Le punizioni corporali possono anche portare a brutti ricordi di abusi passati.

  • Le punizioni corporali possono impedire a un bambino di costruire un attaccamento ai genitori adottivi o adottivi.

  • Le lezioni di vita necessarie non vengono insegnate quando la disciplina è arrabbiata e dolorosa.

  • La punizione corporale può lasciare un bambino con maggiore ansia.

  • Le punizioni corporali possono ferire la capacità di un bambino di fidarsi dei genitori adottivi o adottivi.

Per molti nuovi genitori adottivi o adottivi, non essere autorizzati a sculacciare un bambino può essere difficile da capire dato che molti di noi sono stati allevati da genitori che hanno perso la testa. Sì, la maggior parte di noi "si è rivelata OK. "Speriamo che i punti sopra aiutino a capire perché la sculacciata o altre forme di punizione fisica non siano nel miglior interesse del bambino abusato o trascurato. Oppure, nel migliore interesse di una famiglia affidataria o adottiva che sta cercando di legarsi al bambino. Ci sono, tuttavia, molte altre opzioni quando si tratta di disciplina per i genitori adottivi e adottivi.