Cosa sapere e fare sul sesto

Creative RF / Getty Images

I titoli dei giornali e online nelle ultime settimane sono stati allarmanti per molti genitori.

Vermont Teen Going to the Slammer per Sexting
School District crolla su Teen Sexting
Due ragazzi locali affrontano misdemeanor Sexting Charges

Sexting è un termine che è arrivato a significare inviare foto nude o vicino nude o messaggi di testo sessualmente suggestivi via cellulare o postarli su siti di social networking come Facebook e MySpace.

È una tendenza in crescita tra adolescenti e interpellati negli Stati Uniti e in tutto il mondo.

Un recente studio di CosmoGirl Magazine suggerisce che un adolescente su cinque ha inviato una foto di se stessi a qualcuno che usa il cellulare o ne ha pubblicato uno sulla home page dei social network. Il 40% degli adolescenti e il sessanta percento dei tuoi adulti ha inviato messaggi di testo, e-mail o messaggi istantanei sessualmente suggestivi. Quindi, è più probabile che tuo figlio sia stato un mittente o un destinatario di uno o più di questi messaggi suggestivi.

Sexting non è innocuo

Sexting non è solo innocuo flirt high-tech, ma è un comportamento rischioso. John Shehan, direttore della Exploited Child Division del National Center for Missing and Exploited Children, ritiene che queste immagini spesso arrivino da telefoni cellulari e Facebook in siti pornografici. Parlando di pornografi, Sheehan dice: "Queste persone raccolgono queste immagini come il tuo cittadino medio raccoglie le carte da baseball.

Li salvano e li ridistribuiscono. Il contenuto può vivere là fuori per sempre. " La loro reputazione, per non parlare della loro privacy e della loro sicurezza personale, sono a rischio.

Inoltre, le leggi sulla pornografia infantile di molti Stati fanno di sexting un crimine, e la maggior parte dei distretti scolastici ora ha forti politiche di "uno sciopero e sei fuori" sull'invio di foto di nudo sui telefoni cellulari.

Quindi tuo figlio o tua figlia potrebbero trovarsi nei guai con la legge o essere espulsi da scuola se sono coinvolti nel sexting.

Mantieni i bambini lontani da Sexting e tieni sicuro online

  • Informati. Una delle migliori fonti di informazione sul sexting è Netsmartz 411, sponsorizzata dal Centro nazionale per i bambini scomparsi e sfruttati. Puoi leggere le ultime tendenze nell'area del sexting e di altri problemi di sicurezza su Internet, e il sito offre persino una pagina "Chiedi ad un esperto" in cui un genitore può ottenere consigli su un problema specifico.
  • Parlane con i tuoi figli. Mantenere aperte le linee di comunicazione con i bambini è una linea di difesa importante. Se puoi parlare con loro di sesso, appuntamenti e problemi relazionali, avrai un metodo integrato per parlare di sexting. Siediti con i tuoi figli privatamente ed esplora se questo è stato un problema, e aiutali a vedere il pericolo nel coinvolgimento sessuale iniziale e nel sexting.Di 'loro che capisci di flirtare e di essere notato dal sesso opposto, ma che il sexting non è il modo per farlo.
  • Insegna loro della modestia. Aiutali a vedere i loro corpi non come qualcosa da sfruttare o usare, ma come qualcosa da rispettare. Gli adolescenti con un atteggiamento salutare verso la modestia personale avranno meno probabilità di vedere sexting come un'opzione accettabile.
  • Imposta regole sul testo. Un paio di anni fa stavo rivedendo la fattura del nostro cellulare e ho scoperto, con mio grande stupore, che il mio figlio adolescente aveva inviato e ricevuto 15.000 messaggi di testo quel mese sul suo cellulare. Semplicemente non mi ero reso conto di quanto fossero diventati messaggi pervasivi nella sua vita. Quindi stabiliamo delle regole con lui e con suo fratello minore. Nessun messaggio quando era con i familiari in conversazione, senza mandare messaggi ai pasti, e il cellulare è entrato nella mia camera da ora di andare a letto fino al mattino. Alcuni buoni limiti di base sul texting aiuteranno davvero ad evitare la tendenza ad essere coinvolti nel sexting.
  • Controlla su di loro. Durante la Guerra Fredda, il presidente Ronald Reagan, alla domanda se si fidava dei leader russi, ha coniato la frase "Confidiamo, ma verifichiamo". Lo stesso si può dire per telefoni cellulari, messaggistica istantanea, e-mail e social network. Assicurati che almeno mentre i tuoi figli sono minorenni, hai le loro password correnti e rivedi periodicamente i loro account e-mail e la loro pagina Facebook. Controlla regolarmente la loro casella di posta del cellulare e invia i file per vedere cosa stanno facendo. Mentre è importante rispettare la privacy dei tuoi figli, tu sei il loro genitore, paghi le bollette e hai la responsabilità della loro sicurezza.
  • Stabilire le conseguenze. I padri dovrebbero avere sicuramente conseguenze consolidate per i periodi in cui le regole comportamentali vengono infrante e le aspettative violate. Ridurre l'accesso a Internet, prendere telefoni cellulari e vietare il contatto con amici che non rispettano le regole sono conseguenze che hanno funzionato per gli altri. Assicurati che le conseguenze siano comprese dal tuo ragazzo. Potresti considerare un "contratto d'uso del cellulare" o un "contratto d'uso del computer" che stabilisce regole e conseguenze.
  • Metti in mostra i cellulari con fotocamera. Mentre la maggior parte dei telefoni cellulari oggi dispone di fotocamere integrate, è ancora possibile trovare telefoni senza di essi. In generale, i divieti legali e di regole scolastiche relativi al sexting sono incentrati su immagini inappropriate e portare via il telefono con fotocamera per un modello più semplice senza una fotocamera può essere una strategia efficace per evitare problemi di sexting.
  • Concentrati sulla comunicazione interpersonale, non virtuale. A rischio di sembrare fuori dal mondo, mi preoccupo un po 'con le tendenze attuali verso una comunicazione così intensa con gli adolescenti online. Gli adolescenti tendono a dire cose online o tramite messaggi di testo che non direbbero mai faccia a faccia con i loro amici o altri. Un adolescente che non si spaccherebbe mai di fronte a un amico in persona potrebbe non vedere la somiglianza nel mandargli una foto di nudo. Quindi, aiuta i tuoi figli a sentirsi a proprio agio e passa il tempo di persona con i loro amici, e di nuovo avranno meno probabilità di fare cose rischiose online.

Pubblicare foto di nudo online o inviarle tramite telefono cellulare o inviare messaggi di testo suggestivi è un affare pericoloso per i nostri figli. La comunicazione aperta, le aspettative chiare e la genitorialità attiva faranno una grande differenza se gli adolescenti e gli adolescenti pre-adolescenti si impegnano in questi comportamenti rischiosi e inappropriati.