Perché si verificano le interruzioni di affidamento?

Teresa Short / Moment Open / Getty Images

Non è qualcosa a cui ci piace pensare come genitori adottivi, ma a volte una posizione non funziona. Ci sono vari motivi per cui i collocamenti di affidamento non funzionano e interrompono, o chiedere che un affidatario venga trasferito dalla famiglia affidataria, è qualcosa che i genitori adottivi non amano fare. E come le accuse, non è una questione di se succede, ma quando, perché si verificano interruzioni, anche per le famiglie affidatarie più esperte e tolleranti.

I genitori adottivi scelgono l'interruzione di un affidamento per una serie di motivi e non tutti hanno a che fare con il comportamento del bambino.

  • A volte i genitori adottivi hanno bisogno di tempo per rifocalizzarsi. L'affidamento è un duro lavoro e spesso prende i genitori adottivi in ​​viaggi difficili. Una posizione particolare può diventare una tassa sulla casa di cura e un genitore adottivo potrebbe aver bisogno di prendersi il tempo per concentrarsi su se stessi, sulla propria casa o sulle loro relazioni. Ricorda che fornire un affidamento è un servizio e se sta diventando una perdita per te, il genitore adottivo, allora potrebbe essere il momento di fare una pausa. Se possibile, cerca di resistere fino a quando il bambino adottivo non viene trasferito con la famiglia di nascita o in una casa adottiva. Ma, se è il momento di andare avanti, allora fai ciò che deve essere fatto e notificalo al collocamento e chiedi al bambino di trasferirsi in un'altra casa adottiva.

  • A volte la famiglia affidataria deve trasferirsi. I genitori adottivi potrebbero dover spostarsi a causa del loro lavoro. Se riescono a rimanere vicino all'agenzia di affidamento, di solito sono autorizzati a mantenere il collocamento del bambino adottivo, ma se la famiglia si sta trasferendo fuori dallo stato, il collocamento viene interrotto e il bambino viene trasferito in una nuova casa adottiva.

  • Il genitore adottivo o qualcuno all'interno della famiglia è malato o c'è una morte all'interno della casa adottiva. Ci sono momenti in cui la malattia si verifica all'interno della famiglia affidataria, sia con uno dei membri della famiglia o membri della famiglia estesa. Credo che i bambini adottivi dovrebbero vedere che durante i momenti difficili o difficili la famiglia cerca di restare insieme, ma ci sono momenti in cui può essere troppo per una famiglia affidataria continuare con un affidamento. Provare una diligenza prolungata per preservare la posizione per il bene del bambino, se ciò non funziona, scegliere di interrompere.

  • La famiglia di nascita, la famiglia affidataria o altri membri della squadra sono in disaccordo ed è meglio se il bambino viene trasferito in una nuova casa adottiva. Questa è una situazione particolarmente difficile per essere un genitore adottivo. A causa di diverse personalità, ci sono momenti in cui un rapporto di lavoro non sembra essere possibile. Fai del tuo meglio per stabilire la pace all'interno della squadra, facendo la tua parte come genitore adottivo. Se non funziona e porta più stress e caos a casa tua, allora potrebbe essere nell'interesse del bambino e della tua famiglia chiedere che il bambino venga trasferito in un'altra casa adottiva.

  • I comportamenti o i bisogni del bambino stanno drenando la famiglia affidataria. Uno dei motivi più comuni che i genitori adottivi scelgono di interrompere su un affidamento è che i comportamenti e i bisogni del bambino vanno oltre le loro capacità genitoriali.

    • Alcuni figli adottivi possono essere violenti nei confronti degli animali domestici della famiglia adottiva o di altri bambini.
    • Alcuni figli adottivi possono continuamente presentare accuse contro la casa adottiva aggiungendo stress alla famiglia. Alcuni bambini in affidamento possono recitare sessualmente. Molti genitori adottivi trovano molto difficile gestire i comportamenti sessuali genitoriali, specialmente con altri bambini in casa. Non tutti sono a proprio agio nell'affrontare esigenze così elevate. Questo comportamento potrebbe mettere in pericolo altri bambini e animali domestici. Alcuni bambini adottivi hanno comportamenti generali che sono stressanti.

È molto facile giudicare i genitori adottivi che sembrano rinunciare a un bambino, ma tutti abbiamo le nostre soglie diverse. Interrompere un bambino può essere una decisione molto difficile da prendere come genitore adottivo, anche quando è la decisione migliore da prendere per la famiglia affidataria e il minore. Ciò non significa che i genitori adottivi non si preoccupino del bambino. Significa solo che quella famiglia affidataria non può fare di più per aiutare il bambino e la famiglia, forse c'è qualcun altro là fuori che può.